Arrestata 36enne di San Salvo scoperta con mezzo chilo di eroina - Carabinieri in azione ieri sera
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


4 dicembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

San Salvo   Cronaca 06/02

Arrestata 36enne di San Salvo scoperta con mezzo chilo di eroina

Carabinieri in azione ieri sera

Ieri sera, i carabinieri della stazione di San Salvo hanno tratto in arresto B.P., 36enne del posto incensurata. "La donna – spiegano i militari – mentre si trovava a bordo del proprio veicolo, in compagnia di un soggetto pluripregiudicato, veniva fermata nelle vicinanze della propria abitazione".

"Durante l'identificazione, la donna, da subito apparsa in forte stato di agitazione, destava i sospetti dei militari, i quali decidevano di svolgere una prima perquisizione del veicolo, che subito veniva estesa alla casa della donna. La perquisizione ha portato al rinvenimento e al sequestro di: 2 confezioni di plastica contenenti complessivamente 500 grammi di eroina, 3 confezioni termosaldate da 400 grammi totali di sostanza da taglio e un coltello a serramanico", afferma la nota dei carabinieri. "Terminate le attività di rito, la donna è stata trasferita nella casa circondariale di Chieti, sezione femminile, a disposizione dell’autorità giudiziaria, in attesa di giudizio".

Le analisi hanno poi escluso la presenza di stupefacenti e la donna è stata rimessa in libertà al termine dell'udienza di convalida [LEGGI].

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi