Vento forte, tetti scoperchiati e serbatoi divelti in contrada Policorvo - Albero cade su un’auto a Scafa, ferito il conducente. Raffiche su A14 e A25
Time Out: Nicola Tiberio e Alessandro D'Elisa CHIUDI [X]
 

Vento forte, tetti scoperchiati e serbatoi divelti in contrada Policorvo

Albero cade su un’auto a Scafa, ferito il conducente. Raffiche su A14 e A25

Carpineto Sinello: tetto scoperchiato in contrada PolicorvoTetti scoperchiati, alberi spezzati, serbatoi d'acqua divelti. Il vento forte che spira da ore sull'Abruzzo ha causato danni ingenti nelle campagne di Carpineto Sinello. In contrada Policorvo le folate hanno trascinato a decine di metri di distanza i serbatoi di un'azienda agricola e divelto le tettoie delle baracche in cui è ricoverato il bestiame. 

Danni in tutto l'Abruzzo. A Scafa le raffiche hanno spezzato un albero, che è caduto su un'auto. Ferito l'uomo di 59 anni che era al volante, ricoverato in codice giallo all'ospedale di Pescara. 

Sulle autostrade abruzzesi, vento forte soprattutto allo svincolo tra l'A14 e l'A25 e nei tratti interni Tornimparte-Teramo e Cocullo-Pescara. 

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi