Vendida della Pulchra, M5S: "Rivendichiamo il diritto a dirci contrari" - Ancora botta e risposta dopo la pubblicazione del dossier di Angelo Del Lupo
 
Vasto   Politica 29/01

Vendida della Pulchra, M5S: "Rivendichiamo il diritto a dirci contrari"

Ancora botta e risposta dopo la pubblicazione del dossier di Angelo Del Lupo

Vasto, consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle: Dina Carinci e Marco Gallo"Rivendichiamo il diritto di dirci tuttora contrari". Il Movimento 5 Stelle risponde così al sindaco di Vasto, Francesco Menna, che ieri ha annunciato di volersi autodenunciare in Procura e alla Corte dei conti dopo la pubblicazione del dossier Pulchra. 

"Abbiamo ascoltato - scrivono in una nota i pentastellati - la conferenza stampa del sindaco relativa alla pubblicazione dell’ingegner Angelo Del Lupo in ordine alla vendita delle quote della Pulchra S.p.a. e riteniamo utile ricordare che gran parte degli argomenti trattati sono stati già abbondantemente discussi in Consiglio Comunale (sedute del 12/11/2018 e precedenti), come rilevabile dai verbali. All’epoca - chiedono i Cinque Stelle - il sindaco era forse assente? Il M5S e altre forze di opposizione - avevano manifestato sin dall’inizio, e anche col voto conclusivo, la loro contrarietà alla delibera che sanciva l’alienazione delle quote di proprietà del Comune ed avevano contestato le modalità con le quali era stata condotta e portata a termine l’operazione. Rivendichiamo il diritto di dirci tuttora contrari".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi