Nuoto master: per Alessia Menna due primi posti nella rana al Trofeo Città di Portici - Continua l’avvicinamento agli Europei di Budapest
 
Vasto   Sport 22/01

Nuoto master: per Alessia Menna due primi posti nella rana al Trofeo Città di Portici

Continua l’avvicinamento agli Europei di Budapest

Continuano ad arrivare buoni risultati per Alessia Menna, nuotatrice vastese dell'H2O Sport, impegnata nelle competizioni master. Lo scorso fine settimana Menna ha partecipato con la squadra abruzzese-molisana all'11° Trofeo Città di Portici, importante appuntamento dedicato agli atleti master del centro-sud. La vastese è scesa in gara nei 100 e 200 rana, conquistando in entrambe le gare la medaglia d'oro. Nei 100 ha chiuso la sua gara in 1'34.65, nella distanza più lunga ha fatto fermare il crono su 3'28.64. 

"Nei 100 sono riuscita a migliorare il mio tempo - racconta Alessia Menna - mentre nei 200 era la prima prova della stagione, una gara lunga per cui servono, oltre a tanto allenamento, tanta testa perchè per un master sono davvero massacranti". Per lei c'è stata anche la partecipazione all'australiana, gara ad eliminazione diretta, "in cui sono riuscita ad eliminare due ventenni, con grande soddisfazione". 

Oltre ad Alessia Menna sono andati a medaglia gli altri atleti della H2O Sport Giovanni Carmellino, Fausto Di Niro, Alessandro Fioralba, Marco Iacono, Nando Massarella, Pietro Ruggiero, Renato Sottilee Davide Tavaniello. "Il nuoto master - spiega la vastese - richiede grande passione e tanto sacrificio, sia per gli allenamenti che per la gestione delle competizioni a cui partecipiamo. E' importante anche avere una squadra - come la mia - che ti sostiene negli allenamenti e nelle competizioni superando così tutto lo stress". 

Per lei il 2020 sarà un anno importante. Dopo essere tornata nell'agonismo punta dritta ai Campionati Europei Master di Budapest. "Era un obiettivo che mi ero prefissata e ora mi impegnerò al massimo per poter dire la mia nelle gare. Non potrei farcela senza il mio coach Walter Coccia e al coach di Campobasso Michele Mucci, al mio preparatore fisico Andrea Ialacci e alla nutrizionista Fausta Nucciarone. Un grazie anche a chi mi dà respiro, Piero Tomeo, allenatore dell'Apnea Team Abruzzo, che mi aiuta per la respirazione". 

Con l'iniezione di fiducia data dalle affermazioni ottenute in terra campana per Alessia Menna continua la preparazione in vista delle prossime gare e dell'appuntamento estivo con gli Europei Master.

 

Guarda le foto

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi