CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


10 aprile 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

San Salvo   Eventi 22/01/2020

A San Salvo la 36ª rassegna dei canti "de Lu Sand’Andonie"

L’evento della New Generation

Si rinnova a San Salvo il tradizionale appuntamento con la rassegna dei canti de Lu Sand’Andonie, organizzata dal Comune di San Salvo e dall’associazione New Generation. Domenica prossima 26 gennaio (dalle ore 16.30) nella palestra di via Verdi ospiterà la 36 rassegna dei canti de Lu Sand’Andonie che vedrà la partecipazione di numerosi gruppi locali e del territorio del Vastese.

"Invito i miei concittadini a farsi coinvolgere dalla rassegna che ricorda la lotta contro il male di Sant’Antonio Abate, protettore degli animali. È un evento patrimonio della nostra cultura popolare – commenta il sindaco Tiziana Magnacca – che si tramanda con la forza delle associazioni cittadine e che dobbiamo mantenere viva e far conoscere ai più giovani". La manifestazione si concluderà con l’estrazione di due ventricine per il pubblico presente e una porchetta destinata a uno dei gruppi partecipanti.

"Anche quest’anno avremo l’opportunità di conoscere attraverso l’impegno delle associazioni – conclude l’assessore alla Cultura Maria Travaglini – diverse chiavi di lettura del racconto attraverso la musica e la gestualità dei cantori dell’eterno confronto tra il bene e il male". Durante la manifestazione ci sarà la benedizione degli animali del parroco della chiesa di San Nicola Vescovo, don Beniamino Di Renzo.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi