Tentano di scassinare la colonnina del distributore, ladri messi in fuga - L’episodio avvenuto questa notte in via del Porto
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


18 gennaio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Cronaca 18/01/2020

Tentano di scassinare la colonnina del distributore, ladri messi in fuga

L’episodio avvenuto questa notte in via del Porto

Tentativo di furto, la scorsa notte, ai danni della stazione di servizio in via del Porto a Vasto. Erano le 3.03 quando alla centrale operativa dell'istituto di vigilanza Federalpol è arrivato "un segnale di allarme intrusione di un distributore nella zona di Vasto - spiega la Federalpol- . Prontamente si apriva, da remoto, il collegamento alle telecamere di sorveglianza, rilevando tre individui intenti a scassinare la colonnina del self-service".

Subito è scattato il protocollo di sicurezza con l'invio della pattuglia di zona ed è stata allertata la centrale operativa dei carabinieri di Vasto. "All'arrivo della nostra guardia armata, giunta sul posto alle ore 03:05, - appena due minuti dopo l'allarme - i malviventi si davano a precipitosa fuga". 

Dall'ispezione effettuata, "si rilevava che la colonnina del self-service presentava lo sportello completamente aperto ed era mancante del lucchetto". I malviventi, però, visto il tempestivo intervento della pattuglia di zona, non sono riusciti a portare a termine la loro azione criminosa.

I carabinieri della Compagnia di Vasto hanno avviato le indagini per risalire agli autori del tentativo di furto.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     

    Chiudi
    Chiudi