A Roccaspinalveti si fa festa per i 100 anni di nonna Ersilia - La neo centenaria: "I ricordi più belli non si dimenticano mai"
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


2 giugno 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

A Roccaspinalveti si fa festa per i 100 anni di nonna Ersilia

La neo centenaria: "I ricordi più belli non si dimenticano mai"

"I ricordi più belli non si dimenticano mai". Con queste parole nonna Ersilia Terza, la neo centenaria di Roccaspinalveti, ha salutato amici e parenti che ieri si sono stretti a lei per festeggiare il suo secolo di vita. La comunità di Roccaspinalveti, che conta 1250 abitanti, ha condiviso con lei la gioia per questo traguardo raggiunto. Nonna Ersilia, con l'energia che l'ha contraddistinta in tutta la sua vita, oggi vive sostenuta dall'amore dei suoi cari nel paese dove è nata il 14 gennaio del 1920. 

Ieri, a festeggiarla, erano ben cinque le generazioni della sua famiglia. La sua vita è stata contraddistinta dall'amore per i figli Romano e Islanda, per il nipote Igino con sua moglie Rosetta, le pronipoti Ilenia - con le sue figlie Rebecca e Rachele - e Lorenza. Di nonna Ersilia sono da ricordare la memoria di ferro e una estrema lucidità. Ancora oggi conserva grinta e forza di volontà che hanno sempre caratterizzato la sua vita. Ieri l'amministrazione comunale di Roccaspinalveti, rappresentata dal sindaco Claudia Fiore, dal vicesindaco Mirco Trofino e dall'assessore Fabio Suriano, ha voluto renderle omaggio con una medaglietta-ricordo personalizzata e una pergamena. Non potevano mancare il parroco Angelo Di Rito e il medico curante Mario Rucci, oltre al suo coetaneo Errico che, il prossimo 21 febbraio, raggiungerà l'ambito traguardo dei 100 anni. 

"Nonna Ersilia è la prima concittadina centenaria che ho l'onore ed il piacere di festeggiare da quando ricopro la carica di sindaco - ha detto il primo cittadino Claudia Fiore durante la festa - . Pensando ai suoi cento anni, cara nonna Ersilia, non posso che provare emozione. Immagino che lei abbia vissuto vicende tristi e felici attraversando un secolo della nostra storia nel corso del quale avrà acquisito sempre più esperienza e saggezza. Oggi è ricompensata dall'amore e dalle cure della sua splendida famiglia. A lei va un ringraziamento speciale per il suo esempio e un augurio di massima serenità per i prossimi anni. Porgo a Lei, a nome di tutta l’amministrazione comunale e della cittadinanza di Roccaspinalveti, i più sinceri ed affettuosi auguri".

E la signora Ersilia ha voluto ringraziare tutti coloro che hanno condiviso con lei il momento di festa. "Buonasera a tutti, quando sono nata era piccola piccola e questa sera eccomi qua, sono una vecchia di 100 anni - ha detto rivolgendosi ai presenti -. Vi racconto un po' della mia gioventù passata, sono passati tanti di quei giorni, mesi, anni brutti e belli di dolore, tristezza, dispiaceri ma è tutto passato. I ricordi più belli non si dimenticano mai, sono scritti nel cuore e nella mente. Vi auguro di fare 100 anni come me ma ci vogliono la forza, il coraggio e l'allegria. Faccio gli auguri alle miei pronipoti, Ilenia, Lorenza, Rebecca e Rachele di crescere forti e coraggiose".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi