La Vastese in dieci pareggia su rigore: con il Giulianova finisce 1-1 - I biancorossi rimontano dopo aver subito il vantaggio ad inizio secondo tempo
CHIUDI [X]
 
Vasto   Sport 12/01

La Vastese in dieci pareggia su rigore: con il Giulianova finisce 1-1

I biancorossi rimontano dopo aver subito il vantaggio ad inizio secondo tempo

Pareggio in rimonta per la Vastese nel derby con il Giulianova. All’Aragona finisce 1-1 con i biancorossi, in dieci uomini per mezz’ora, trovano il pario su rigore nei minuti finali.

La partita. Primi minuti di studio reciproco da parte delle due formazioni, poi, al 10’, Amelia deve fare già il primo cambio sostituendo l’infortunato Cacciotti con Altobelli. Il primo tiro in porta della partita è di Bardini che, al 13’, colpisce debolmente senza impensierire Bifulco. Al 23’ c’è una buona occasione per il Giulianova su calcio di punizione. Lo schema architettato dai giallorossi viene però disinnescato dalla squadra di casa. Al 29’ la Vastese ha una ghiotta occasione su una ripartenza veloce, la palla arriva a Esposito che entra in area, salta un avversario, ma poi viene fermato con una dura scivolata da un difensore giallorosso. Occasione sciupata per i biancorossi al 38’ quando Pizzutelli calcia da fuori, il portiere giuliese respinge a centro area ma Dos Santos, da due passi, non trova la conclusione vincente. Dopo 45 minuti avari di emozioni le due squadre vanno al riposo sullo 0-0.

Si torna in campo e la Vastese prova subito a rompere gli indugi. Ci prova Palumbo con un tiro debole che sfiora il palo alla sinistra di Bifulco. Ma la Vastese non è però ordinata nei suoi attacchi e prova ad affidarsi alle folate del neo entrato Cavuoti. La squadra di casa resta in dieci al 14’ quando Di Filippo abbatte un avversario lanciato verso la porta di Bardini. L’arbitro ferma il gioco ed estrae il cartellino rosso, contestato dai vastesi per l'entità della sanzione, che manda il difensore anzitempo negli spogliatoi. Ma i guai per la squadra di casa non finiscono qui perché sul calcio di punizione, da distanza ragguardevole, arriva il gol del Giulianova. Cipriani calcia centralmente ma Bardini non trattiene e la palla finisce in rete. Amelia, anche con l’uomo in meno, rafforza l’attacco inserendo Francesco Esposito per Pizzutelli. Al 20’ ci prova Palumbo, con un tiro potente dall’out di sinistra, trovando la respinta del portiere avversario. Cavuoti cerca la soluzione personale al 25’ arrivando fino al limite dell’area e scagliando un tiro che finisce di poco a lato. La squadra di Del Grosso potrebbe raddoppiare alla mezz’ora quando Torelli si fa mezzo campo palla al piede e poi, arrivato nell’area piccola non riesce a battere Bardini per un soffio. Al 40’ c’è un calcio di rigore per la Vastese quando Vittorio Esposito viene atterrato in area da un giallorosso. Sul dischetto va Palumbo che spiazza il portiere e riporta il punteggio in parità. In pieno recupero il Giulianova prova a sfruttare un calcio di punizione dalla sinistra ma il colpo di testa di Diamoutene finisce alto. E’ l’ultimo episodio della partita che si chiude con il pareggio.

Vastese – Real Giulianova 1-1
(16’st Cipriani, 42’st Palumbo [R])

Vastese: Bardini L., Di Filippo, Giorgi (8’st Montanaro), Marianelli, Cacciotti (12’ Altobelli), Bardini F., Ravanelli (1’st Cavuoti), Pizzutelli (16’st F.Esposito), Palumbo, Palumbo, Esposito V., Dos Santos (34’st Alonzi). Panchina: Di Rienzo, Pollace, Zinni, Cardinale. Allenatore: Amelia
Real Giulianova: Bifulco, Ferrini, D’Antonio, Castiglia (13’st Torelli), Nazari, Diamoutene, Di Paolo Fra., Di Paolo Fed., Ramku (46’st Mennillo), Suriano (26’st Vitelli), Cipriani (43’ st Gueye). Panchina: Di Piero, Concetto, Balducci, De Marchi, Forcini. Allenatore: Del Grosso
Arbitro: Pacella di Roma 2 (D’Ottavio di Roma 2 e Vitale di Salerno)
Ammoniti: Suriano, Giorgi, Di Paolo Fed, Torelli, Esposito V.
Espulso: Di Filippo

Guarda le foto

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi