Incendio distrugge un’auto e ne danneggia un’altra in via delle Gardenie. Il sospetto del dolo - Allarme alle 23,50. Rogo spento dai vigili del fuoco. Indagano i carabinieri
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


30 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Cronaca 09/01

Incendio distrugge un’auto e ne danneggia un’altra in via delle Gardenie. Il sospetto del dolo

Allarme alle 23,50. Rogo spento dai vigili del fuoco. Indagano i carabinieri

Vasto, via delle Gardenie: l'auto a fuocoIndagano i carabinieri sull'incendio che stanotte ha aggredito due auto in via delle Gardenie a Vasto.

Il rogo è scoppiato attorno alle 23,50 di ieri e ha distrutto una Ford Fiesta. Le fiamme si sono poi propagate alla vettura parcheggiata nelle vicinanze, causando danni meno ingenti. Sul posto, allertati dai residenti che hanno visto fumo e bagliori, si è portata una squadra di vigili del fuoco del Distaccamento di via Madonna dell'Asilo. I pompieri hanno spento l'incendio e messo in sicurezza la zona. 

I carabinieri della Compagnia di Vasto, agli ordini del maggiore Amedeo Consales, hanno aperto un'inchiesta su quello che, in base ai primi accertamenti, sembra essere quasi certamente un gesto doloso. I militari, nell'immediatezza dell'accaduto, hanno parlato con la proprietaria dell'auto. Gli investigatori verificheranno se, nei dintorni, esistono immagini della videosorveglianza utili a risalire all'identità del responsabile. 

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi