Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


18 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Cultura 07/01/2020

La natività ambientata nei luoghi più belli di Vasto: premiati gli artisti vastesi dei presepi

Il concorso della Pro loco

Tre negozi: Creta Rossa (primo premio), Art Fruit Academy Dino Cieri (secondo), Gioielleria Marinucci (terzo).

Tre concorrenti individuali: Diego D'Annunzio (primno premio), Marco D'Addario (secondo), Bruno Marcucci (terzo).

Due scuole: Scuola dell'Infanzia San Lorenzo (primo premio), Istituto tecnologico Palizzi (secondo).

Sono i vincitori della seconda edizione di Vasto nel presepe, il concorso dedicato alla natività ambientata a Vasto. Sedici le creazioni che sono state valutate dalla giuria della competizione artistica organizzata dalla Pro loco Città del Vasto.

Ieri pomeriggio, nella sala conferenze della Società operaia di mutuo soccorso, la cerimonia di premiazione, presentata dal presidente dell'associazione, Mercurio Saraceni. Maria Luisa Ciufici Del Forno ha consegnato i premi ai vincitori. Fernando D'Annunzio ha declamato alcune delle sue originali poesie dialettali.

"Tutti belli i presepi in concorso, la valutazione è stata difficile. Infatti, tra l'uno e l'altro ci sono differenze di voto di 0,1", ha spiegato Saraceni, che ha anche annunciato la terza edizione per il prossimo Natale con criteri di valutazione più severi: "Ogni lavoro presentava degli aspetti positivi, ma anche negativi. Non tutti hanno rispettato pienamente il tema del concorso. La nostra valutazione è stata, comunque, positiva perché i presepi sono tutti belli".

Guarda le foto

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi