Final Eight di Coppa, Futsal Vasto rimontato e poi sconfitto ai rigori - I vastesi beffati da L’Area L’Aquila escono dalla competizione
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


22 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Sport 04/01

Final Eight di Coppa, Futsal Vasto rimontato e poi sconfitto ai rigori

I vastesi beffati da L’Area L’Aquila escono dalla competizione

Sconfitta con beffa per il Futsal Vasto nei quarti di finale della Final Eight di Coppa Italia. Al PalaElettra di Pescara i biancorossi sono avanti fino a pochi minuti dal termine ma vengono rimontati sul 5-5 con cui si chiude la partita e poi sconfitti 8-7 ai calci di rigore.

La partita. Non passa neanche un minuto e L’Aquila passa sfruttando una palla persa dai biancorossi. Il Futsal Vasto non si scompone e passa poco prima di arrivare al pareggio con Colombaro. La squadra di mister Rossi tiene bene in difesa, Della Penna fa buona guardia permettendo ai suoi di giocare in contropiede. E proprio da una ripartenza arriva il gol del vantaggio con uno scatenato Colombaro che arriva in area, serve Di Giacomo e poi riceve di nuovo palla per segnare il 2-1. Arriva anche il 3-1 vastese. Il lancio Di Della Penna arriva sulla testa di Mileno che colpisce favorendo il tap-in di Della Morte. Il primo tempo si chiude con la squadra vastese avanti 3-1.  

Si riparte nel secondo tempo con gli aquilani arrembanti per cercare di tornare in partita. Su un errore vastese L’Area L’Aquila colpisce il palo, poi arriva il 4-1 biancorosso firmato da Di Giacomo. Ma, neanche il tempo di ripartire e gli avversari accorciano sul 4-2. Con i neroverdi lanciati all’attacco ne approfitta la squadra vaste se che recupera palla e poi trova la doppietta di Di Giacomo che vale il 5-2. L’Aquila si rifà sotto con un’azione veloce che porta Scipione a segnare il gol che porta il punteggio sul 5-3. Proteste dei biancorossi per un fallo nella metà campo avversaria che avrebbe condizionato l’avvio dell’azione. Negli ultimi minuti gli aquilani provano a sfruttare il portiere di movimento per tentare di agguantare il pareggio. E il gol arriva subito con Micantonio che, da solo sul secondo palo, mette in rete per il 5-4. I neroverdi pressano e, allo scadere, DI Giacomo ribatte una conclusione a centro area. E, appena iniziato il recupero, L’Aquila porta a compimento la sua missione con il gol del 5-5. E così si va ai calci di rigore per decretare il passaggio in semifinale. 

Per L’Aquila segnano Micantonio, Scipione e Bizzarri, per Vasto a segno Mileno e Di Ghionno, poi Colombaro tira centralmente e trova la parata del portiere avversario. Risultato finale 8-7  per l’Area L’Aquila che passa in semifinale e, domani alle 19, affronterà l'Antonio Padovani. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro


      Chiudi
      Chiudi