Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


10 aprile 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Lanciano   Attualità 30/12/2019

Il "regalo sospeso" arriva anche a Lanciano

I doni saranno consegnati alle Politiche Sociali dall’associazione Emeis

Prendendo spunto da un'idea del tutto napoletana che parte dal "caffè sospeso" e arriva al regalo sospeso, l’associazione Emeis ha pensato di lanciare questa iniziativa benefica anche a Lanciano.

Come fare? È semplicissimo: basta acquistare un regalino nei negozi che aderiscono e lasciarlo lì "in sospeso". Il 5 gennaio, i ragazzi di Emeis passeranno a ritirare i doni che verranno consegnati all'assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Lanciano che si occuperà di effettuare la consegna alle famiglie più bisognose della nostra città.

“Così speriamo di far contenti nel giorno della Befana molti bambini.- dicono da Emeis - Ad oggi i negozi che hanno aderito sono Tenerezza, Zucchero Filato e la Libreria Barbati ma vogliamo coinvolgere molti di più.”
L’associazione consegnerà inoltre al Comune 8 biglietti in regalo per i suoi spettacoli a teatro. “Come diceva Madre Teresa di Calcutta - concludono da Emeis - "quello che facciamo è solo una goccia in un oceano, ma se non lo facessimo l'oceano avrebbe una goccia in meno". Noi speriamo che partecipate numerosi e che aderiscano anche tanti altri negozi all'iniziativa donando anch'essi qualcosa”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi