Avis e Liceo Pantini-Pudente uniti: con le immagini la campagna per la donazione di sangue - L’iniziativa di sensibilizzazione
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


28 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Attualità 24/12/2019

Avis e Liceo Pantini-Pudente uniti: con le immagini la campagna per la donazione di sangue

L’iniziativa di sensibilizzazione

Vasto: uno dei manifesti davanti al Centro trasfusionale

"Con la collaborazione tra le Avis comunali di Vasto, San Salvo, Casalbordino, Pollutri e San Buono, nella giornata di ieri, 23 dicembre, si è provveduto a rivestire le vetrate della struttura che ospita il Centro Trasfusionale dell'ospedale di Vasto con una serie di immagini aventi come tema la promozione della donazione del sangue”. Lo comunica Vincenzo Del Muto, consigliere dell'Avis di Vasto.

"I disegni, riportati su pannelli di PVC espanso, sono stati realizzati dai ragazzi del Liceo Artistico Pantini Pudente di Vasto a cui vanno i nostri complimenti per le bellissime opere realizzate e loro messa a disposizione.
Un ringraziamento particolare va alla dirigente, professoressa Anna Orsatti, ed ai docenti, professori Angela Ruberto e Giuseppe Colangelo, per aver condiviso il nostro progetto ed averci dato la possibilità di interagire con i loro ragazzi.
Da ieri pomeriggio tutte le persone che percorrono via San Camillo De Lellis, per andare in ospedale e non, hanno la possibilità ammirare il lavoro effettuato sulla struttura ed i contenuti delle immagini esposte.
Un grazie va anche alla Direzione sanitaria dell’ospedale civile di Vasto che ha sposato a pieno la nostra iniziativa mirata alla promozione della donazione del sangue”.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro


      Chiudi
      Chiudi