Preparativi in corso per il presepe vivente a Miracoli: edizione all’insegna del "porsi a servizio" - L’appuntamento il 26 e 29 dicembre nell’area dell’Oratorio
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


22 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Casalbordino   Eventi 18/12/2019

Preparativi in corso per il presepe vivente a Miracoli: edizione all’insegna del "porsi a servizio"

L’appuntamento il 26 e 29 dicembre nell’area dell’Oratorio

"Porsi al servizio" degli altri è sicuramente un atteggiamento poco di moda in quest’epoca, anche se il messaggio di Gesù può essere ben racchiuso in questo concetto. Ed allora, proprio per questo motivo, gli organizzatori del Presepe Vivente dei Miracoli di Casalbordino hanno voluto intitolare al servizio al prossimo l’ottava edizione del Presepe Vivente. Il titolo, per nulla scontato, ha rappresentato una sfida per gli organizzatori che hanno voluto, in questo modo, invitare tutta la parrocchia a mettersi in discussione offrendo il proprio servizio, impegnandosi in prima persona nella Sacra rappresentazione della nascita di Gesù.

I risultati non sono mancati e le novità sono ancora allo studio degli organizzatori. Quest’anno le date in cui si svolgerà la Sacra Rappresentazione sono giovedì 26 e domenica 29 dicembre dalle ore 18.00 alle ore 21.00. Lo spazio in cui si sta allestendo la piccola Betlemme resta la zona adiacente la Basilica Santa Maria dei Miracoli a Casalbordino. 

Per tutte le notizie sul presepe vivente è possibile consultare la pagina ufficiale su facebook - clicca qui

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi