L’AAA di Vasto celebra la festa della Madonna di Loreto, patrona degli aviatori - La funzione nella concattedrale di San Giuseppe
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


13 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Eventi 16/12/2019

L’AAA di Vasto celebra la festa della Madonna di Loreto, patrona degli aviatori

La funzione nella concattedrale di San Giuseppe

Si è svolta a Vasto la celebrazione della Madonna di Loreto patrona dell'Aeronautica Militare e di tutti gli aeronauti. Durante la messa celebrata da Don Gianfranco Travaglini nella concattedrale di San Giuseppe a Vasto domenica 15 dicembre, anche con il 2020 alle porte che vedrà il centenario della proclamazione della Madonna di Loreto quale protettrice dell'Aeronautica Militare Italiana e di tutti gli aeronauti, l'Associazione Arma Aeronautica Sezione di Vasto ha celebrato la Patrona dedicando un pensiero a tutti i caduti dell'aria.

Il Presidente AAA Vasto Lgt. Ciro Confessore, durante il suo discorso, ha sottolineato gli alti valori e l'impegno a beneficio della collettività e del Paese che contraddistinguono e accomunano tutte le Forze Armate e di Polizia e i Corpi dello Stato ed ha informato dell'iniziativa dell'AAA Nazionale, in collaborazione con le Sezioni di tutta Italia e all'estero, sul voler donare attrezzature e apparecchiature ospedaliere a tre ospedali pediatrici d'Italia, uno a nord, uno al centro e uno a sud.

L'AAA Vasto ha ringraziato Don Gianfranco per la messa in onore della Madonna di Loreto, le Autorità civili e militari, l'Amministrazione Comunale, il Polo Liceale Mattioli, le Associazioni d'Arma consorelle di Marina Militare, Arma Carabinieri, Polizia di Stato, Guardia di Finanza ed Esercito e la cittadinanza intervenuti. Al termine della messa è stata letta la Preghiera dell'Aviatore. 

Roberto Bruno
Segretario AAA Vasto


Guarda le foto

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 


Chiudi
Chiudi