L’AAA di Vasto celebra la festa della Madonna di Loreto, patrona degli aviatori - La funzione nella concattedrale di San Giuseppe
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


3 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Eventi 16/12/2019

L’AAA di Vasto celebra la festa della Madonna di Loreto, patrona degli aviatori

La funzione nella concattedrale di San Giuseppe

Si è svolta a Vasto la celebrazione della Madonna di Loreto patrona dell'Aeronautica Militare e di tutti gli aeronauti. Durante la messa celebrata da Don Gianfranco Travaglini nella concattedrale di San Giuseppe a Vasto domenica 15 dicembre, anche con il 2020 alle porte che vedrà il centenario della proclamazione della Madonna di Loreto quale protettrice dell'Aeronautica Militare Italiana e di tutti gli aeronauti, l'Associazione Arma Aeronautica Sezione di Vasto ha celebrato la Patrona dedicando un pensiero a tutti i caduti dell'aria.

Il Presidente AAA Vasto Lgt. Ciro Confessore, durante il suo discorso, ha sottolineato gli alti valori e l'impegno a beneficio della collettività e del Paese che contraddistinguono e accomunano tutte le Forze Armate e di Polizia e i Corpi dello Stato ed ha informato dell'iniziativa dell'AAA Nazionale, in collaborazione con le Sezioni di tutta Italia e all'estero, sul voler donare attrezzature e apparecchiature ospedaliere a tre ospedali pediatrici d'Italia, uno a nord, uno al centro e uno a sud.

L'AAA Vasto ha ringraziato Don Gianfranco per la messa in onore della Madonna di Loreto, le Autorità civili e militari, l'Amministrazione Comunale, il Polo Liceale Mattioli, le Associazioni d'Arma consorelle di Marina Militare, Arma Carabinieri, Polizia di Stato, Guardia di Finanza ed Esercito e la cittadinanza intervenuti. Al termine della messa è stata letta la Preghiera dell'Aviatore. 

Roberto Bruno
Segretario AAA Vasto


Guarda le foto

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Chiudi
Chiudi