Decorazioni realizzate all’uncinetto per l’albero di Natale di Casalbordino - Anna Rita Di Matteo ha promosso l’iniziativa che segue "Un filo che unisce"
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


11 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Casalbordino   Eventi 16/12/2019

Decorazioni realizzate all’uncinetto per l’albero di Natale di Casalbordino

Anna Rita Di Matteo ha promosso l’iniziativa che segue "Un filo che unisce"

L'albero di Natale di Trivento, in Molise, realizzato completamente all'uncinetto, continua a "fare scuola". Se in altre 36 città italiane ed estere è stato replicato l'albero creato con i riquadri all'uncinetto come quello molisano, in tante altre località l'idea lanciata lo scorso anno dal centro molisano è diventata lo spunto per ri-scoprire le lavorazioni all'uncinetto. C'è anche un'associazione, Un filo che unisce, "rivolta alla valorizzazione della manualità in un linguaggio nuovo, attraverso la realizzazione di progetti a sfondo sociale e per la promozione del territorio.

L'idea è stata raccolta anche a Casalbordino da Anna Rita Di Matteo che ha promosso la realizzazione di un albero di Natale con le decorazioni all'uncinetto, trovando accoglimento nell'assessore al commercio Paola Basile e l'amministrazione comunale. "Hanno partecipato una ventina di donne della nostra zona, oltre che di Termoli e Furci - ha spiegato l'esperta artigiana - realizzando le decorazioni". A differenza dell'albero di Trivento, in quello casalese è stata lasciata più libertà alla creatività delle hobbiste che, nelle scorse settimana, hanno realizzato le decorazioni in lana. Ieri mattina, in occasione del mercatino natalizio, c'è stata la simbolica inaugurazione dell'albero che resterà allestito per tutto il periodo delle feste. È un modo elegante e originale per l'addobbo dell'albero riscoprendo così una tradizione come quella della lavorazione all'uncinetto, che le donne di Trivento hanno rilanciato e che sta conquistando tante persone attraverso "un filo che unisce".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi