Niente da fare ad Atri per il Futsal Vasto: biancorossi sconfitti 6-4 - I vastesi rimontati dopo il vantaggio nel primo tempo
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


9 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Sport 15/12/2019

Niente da fare ad Atri per il Futsal Vasto: biancorossi sconfitti 6-4

I vastesi rimontati dopo il vantaggio nel primo tempo

Il Futsal Vasto torna a mani vuote dalla trasferta in casa dell'Hatria Team nella 13ª giornata del campionato di serie C1. I biancorossi, dopo lo svantaggio iniziale, riescono a rimontare con una doppietta di capitan Gaspari. Poi il blackout che ha pemersso all'Hatria di portarsi sul 4-2. Mileno accorcia le distanze, poi nel minuto di recupero c'è prima il 5-3 della squadra di casa, poi Sputore riporta sotto i suoi sul 5-4. Nella ripresa gli uomini di mister Rossi provano il tutto per tutto ma il gol non arriva. Riesce però a segnare l'Hatria, sfruttando una disattenzione vastese e fissando il punteggio sul 6-4. Sabato prossimo ultimo impegno del 2019 per i vastesi che saranno di scena sul campo de La Fenice. 

La 13ª giornata
Area L'Aquila - Es Chieti 4-3
Futsal Lanciano - Orione Avezzano 1-0
Hatria Team - Futsal Vasto 6-4
Lisciani Teramo - Atl.Silvi 1-3
Magnificat - Sport Center 5-4
Sulmona Futsal - Antonio Padovani 2-1
La Fenice - Lions Bucchianico 4-2

La classifica: 37 Atl. Silvi, Magnificat; 27 Futsal Lanciano; 25 Sulmona Futsal, A. Padovani; 22 Sport Center; 21 Orione Avezzano; 17 Futsal Vasto; 15 Hatria Team; 10 Area L'Aquila, Es Chieti; 7 La Fenice; 5 Lions Bucchianico; 4 Lisciani Teramo. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     

    Chiudi
    Chiudi