La Vastese torna al successo: all’Aragona decide Di Filippo nel recupero - Successo per 2-1 dei biancorossi con il Cattolica
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


5 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Sport 15/12/2019

La Vastese torna al successo: all’Aragona decide Di Filippo nel recupero

Successo per 2-1 dei biancorossi con il Cattolica

Il gol di EspositoLa Vastese riscatta la pesante sconfitta di una settimana fa a Matelica conquistando un prezioso per 2-1 contro il Catttolica in una partita che, nella seconda metà della ripresa, è stata ricca di emozioni. Il gol di Gasperoni al 45’ che aveva pareggiato i conti dopo la rete di Esposito, sembrava una beffa per i padroni di casa. Il gol di Di Filippo ha dato la vittoria alla Vastese che, a fine partita, ha potuto festeggiare sotto la curva con i propri tifosi.

La partita. E’ una prima parte di gara senza troppi sussulti quella che va in scena all’Aragona con la Vastese che prova a fare la partita potendo contare in avanti su un Vittorio Esposito – che poi si fa male a fine primo tempo - molto positivo. Al 25’ la prima palla gol è sui piedi di Alonzi che si fa spazio al limite dell’area e poi lascia partite un tiro a giro che Aglietti devia in corner. Un paio di minuti ci prova anche Ravanelli con una conclusione che finisce però alta sulla traversa. Al 39’ la Vastese ci prova ancora con Dos Santos che si incunea in area non riuscendo però a superare Aglietti. La squadra di casa rischia di capitolare al 42’ quando, su un’incertezza della difesa, Battistini calcia a botta sicura trovando la risposta di Bardini.

La gioia di Di Filippo dopo il golSi riparte con la squadra di casa in avanti per andare a caccia del gol. All’8’fa un doppio cambio: dentro il neo arrivato Pizzutelli e il portiere Di Rienzo (per mantenere l’equilibrio degli under) al posto di Filippo Bardini e Lorenzo Bardini. Al 13’ arriva un pallone a centro area per Dos Santos che, in equilibrio precario, non centra la porta. A metà ripresa la Vastese sblocca la partita. E’ una zampata di Francesco Esposito a spedire la palla in rete. Il Cattolica protesta per un presunto fallo subito dal portiere ma l’arbitro convalida e i biancorossi fanno festa sotto la d’Avalos. I padroni di casa vogliono chiudere la partita e si proiettano con insistenza in avanti. Al 36’ Ravanelli colpisce di testa in tuffo su un cross che arriva dalla sinistra con il pallone che finisce di poco a lato. Si fa male Pompei, entrato in campo venti minuti prima, al suo posto Amelia manda in campo Altobelli. Ma al 45’ arriva la doccia fredda per la Vastese quando Gasperoni inventa una conclusione a giro dal limite dell’area che colpisce il palo e si insacca alle spalle di Di Rienzo. Ma la Vastese vuole la vittoria e si lancia all’assalto. Sugli sviluppo di un corner arriva il colpo di testa di Di Filippo che non lascia scampo al Cattolica. Due a uno per i biancorossi ed è ancora festa sotto la curva anche perché poco dopo arriva il triplice fischio del direttore di gara che chiude la partita. Domenica prossima l’ultima sfida del 2019 in casa del Montegiorgio.

Vastese – Cattolica 2-1
(24’st Esposito F., 45’st Gasperoni, 46’st Di Filippo)
Vastese: Bardini L. (8’ Di Rienzo), Di Filippo, Giorgi, Marianelli, Alonzi, Cacciotti (19’ st Pompei >> 39’st Pompei), Ravanelli, Bardini F. (8’st  Pizzutelli), Esposito V. (45’st Palumbo), Esposito F., Dos Santos. Panchina: Racciatti, Valerio, Ruzzi, Montanaro, Altobelli. Allenatore: Amelia
Cattolica: Aglietti, Croci, Guarino, Gaiola, Barellini, Som, Bernardi (34’st Stallone), Cannoni (25’st Merlonghi), Rizzitelli, Battistini (14’st Pasquini), Gasperoni. Allenatore: Cuomo, Guglielmi, Notariale, Tomassini, Abouzziane, Bergnesi. Allenatore: Cascione
Arbitro: Di Nosse di Nocera Inferiore (Balbo di Caserta e Gambino di Nocera Inferiore)
Ammoniti: Giorgi, Alonzi, Bernardi, Di Filippo

Guarda le foto

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Chiudi
Chiudi