"Incentivi alle imprese e all’autoimpiego", il convegno a San Salvo - Mercoledì 11 dicembre
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


3 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

San Salvo   Eventi 10/12/2019

"Incentivi alle imprese e all’autoimpiego", il convegno a San Salvo

Mercoledì 11 dicembre

L'assessore allo Sviluppo economico della Regione Abruzzo, Mauro Febbo, mercoledì 11 dicembre (ore 16.45) sarà a San Salvo (nella sala convegni del Gabri Park hotel) per partecipare all'incontro Incentivi alle imprese ed all'autoimpiego un'opportunità di crescita ed il ruolo della Regione Abruzzo e del Medio Credito Centrale.

“La Regione Abruzzo – dice Febbo – presenterà diversi importanti bandi per aiutare il mondo delle imprese e gli imprenditori che vogliono continuare ad investire e crescere nella propria attività. Nello specifico nei prossimi giorni pubblicheremo due specifici bandi per sostenere concretamente le piccole, medie e grandi aziende e quindi dare un impulso all'economia e all'occupazione attraverso una dotazione finanziaria di otto milioni e cinquecentomila euro circa del Por Fesr 2014-2020. A seguire procederemo con altri e specifici avvisi finalizzati a sostenere gli investimenti alle aziende e alla creazione di nuove opportunità imprenditoriali. Davanti a noi abbiamo una sfida economica da cogliere e da affrontare pertanto la nuova programmazione Por Fesr 2021-2027 deve essere uno strumento fondamentale per rilanciare il tessuto imprenditoriale abruzzese".

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi