Vasto sbanca Assisi: 80-92 con 33 punti di Oluic. Le due sconfitte sono solo un brutto ricordo - Basket, serie C Gold
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


5 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Sport 08/12/2019

Vasto sbanca Assisi: 80-92 con 33 punti di Oluic. Le due sconfitte sono solo un brutto ricordo

Basket, serie C Gold

Assisi-Vasto BasketVasto Basket sbanca il parquet di Assisi e si rilancia dopo le due sconfitte consecutive.

I 12 punti di distacco frutto di una condotta di gara impeccabile del quintetto di coach Ambrico, Sugli scudi Oluic, il solito trascinatore con i suoi 33 punti personali, Ucci (16) e Lovatti (14).

I padroni di casa riescono a chiudere in vantaggio i primi due parziali, ma i 3 punti avanti (49-46) con cui chiudono la seconda frazione non li mettono al riparo dalla reazione degli abruzzesi che, nel terzo quarto, mettono la freccia del sorpasso e, nell'ultimo, prendono il largo. Lovatti mette il sigillo definitivo alla contesa, fissando il risultato sull'80-92 per i biancorossi. Prestazione maiuscola.

Assisi-Vasto Basket 80-92 (Parziali: 27-25, 49-46, 64-68)

Assisi: Cesana D. 13, Provvidenza 14, Capezzali 12, Meccoli 13, Quercia 5, Papa ne, Metalla 4, Faina 8, Gramaccia 7, Nana 4, Fondacci ne.. All. Piazza

Vasto: Marino 9, Lovatti 14, Ucci 16, Oluic 33, Paul 2, Marchesani ne, Di Tizio 12, Delle Donne ne, Maggi ne, Peluso G. 6, Peluso A. ne.. All. Ambrico

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Chiudi
Chiudi