Preparativi in corso: torna il presepe vivente a Pollutri - Il 29 dicembre la sacra rappresentazione per le vie del paese
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


3 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Pollutri   Eventi 06/12/2019

Preparativi in corso: torna il presepe vivente a Pollutri

Il 29 dicembre la sacra rappresentazione per le vie del paese

Domenica 29 dicembre torna a Pollutri, dopo anni di assenza, la rappresentazione del Presepe Vivente lungo i vicoli del centro storico. A partire dalle ore 18 sarà possibile prendere parte alla manifestazione durante la quale verranno riprodotte le più importanti scene di vita dell’antica Betlemme. A prendere l’iniziativa sono stati quattro amici che hanno dato vita al “Libero Comitato Cittadino”. L’evento si svolgerà con il patrocinio del Comune di Pollutri.

“L’idea - spiegano gli organizzatori Marco Prinza, Luca Canci, Camillo Del Re e Riccardo Baccalà - è nata questa estate, un po’ per gioco. Abbiamo deciso di riportare in paese un evento che non veniva riproposto da oltre 10 anni. Così ci siamo messi all’opera e per l’occasione ci saranno circa 40 figuranti che assumeranno le vesti dei personaggi più importanti della Natività”.

L’ingresso sarà nei pressi della Chiesa del SS. Salvatore e nel corso della serata sono previsti anche assaggi gastronomici. In caso di maltempo l’evento verrà rinviato alla domenica successiva, il 5 gennaio. 

Per informazioni - CLICCA QUI

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi