Innovazione, ricerca e formazione: ad Aumatech il riconoscimento Award 4.0 - L’azienda sansalvese premiata a Bari al Mecspe 2019
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


11 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

San Salvo   Attualità 05/12/2019

Innovazione, ricerca e formazione: ad Aumatech il riconoscimento Award 4.0

L’azienda sansalvese premiata a Bari al Mecspe 2019

L'azienda sansalvese Aumatech si conferma come una delle eccellenze del territorio. Lo scorso 30 novembre, al centro congressi della fiera di Bari, in contemporanea con l'evento Mecspe 2019 - fiera di settore dedicata alle tecnologie per l'innovazione - sono stati assegnati i riconoscimenti Award 4.0. Sugli oltre 500 espositori sono state premiate 15 aziende con sede in Italia. Aumatech è stata scelta e premiata per il valore dell'innovazione, la ricerca e la formazione continua nel campo dell'industria 4.0.

Aumatech ha avanzato la sua candidatura con la propria soluzione di assemblaggio saldatura e testing dei pacchi batteria, progettata per rispondere ai requisiti di industria 4.0. I principali vantaggi applicativi sono: flessibilità, modularità, tracciabilità, controllo di processo in continuo, connettività multipla e ridondante, resilienza all'interruzione di potenza, il tutto in un contesto di contenimento dei consumi energetici: l'energia utilizzata per i test viene re-immessa nella rete. L'utilizzo è per l'assemblaggio di celle cilindriche per attrezzi da lavoro, giardinaggio, mobilità e può essere estesa alle celle tipo pouch oppure prismatiche utilizzate maggiormente nel campo dell'automotive.

"È il riconoscimento alla nostra attività e all'impegno continuo nell'offrire soluzioni tecnologicamente avanzate ai nostri clienti - ha commentato Marco Monaco, uno dei soci fondatori dell'azienda -. Un grazie particolare a tutti coloro che ci supportano nella nostra visione d'impresa, ai nostri dipendenti e ai collaboratori".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi