La canzone di Natale di Radio Deejay sulle note dei Boomdabash con il "marchio" di Takagi e Ketra - Il brano di auguri sulle note di "Per un milione" della band salentina
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


4 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Musica 04/12/2019

La canzone di Natale di Radio Deejay sulle note dei Boomdabash con il "marchio" di Takagi e Ketra

Il brano di auguri sulle note di "Per un milione" della band salentina

Le note dei Boomdabash e il marchio di Takagi e Ketra sugli auguri "in musica" di Radio Deejay. La tradizionale canzone di Natale della radio diretta da Linus, ormai un appuntamento irrinunciabile per tutti i suoi ascoltatori, quest'anno è sulle note della canzone portata a Sanremo dai Boomdabash, "Per un milione", divenuta in questa sua versione speciale "Per un milione di auguri" con il testo scritto per l'occasione da Francesco Lancia.

A cimentarsi nel canto è il collettivo "Deejay All Stars" con tutte le voci della radio che - con il coaching di Paola Folli - si sono messe alla prova nell'interpretare la canzone natalizia. E poi il lavoro di editing e mixaggio è stato affidato a Takagi e Ketra, "che hanno saputo restituire il calore del clima natalizio grazie anche al contributo del Coro dei Musici Cantori di Milano, diretto da Loretta Martinez e Mauro Penacca". Per i due produttori, Alessandro Merli e il vastese Fabio Clemente, un altro lavoro che impreziosisce il loro percorso artistico che va avanti a suon di successi e collaborazioni sempre interessanti.

Ad accompagnare il brano, pubblicato ieri, c'è anche il video ufficiale realizzato da Matteo Curti e Davide Fara. Nelle prime ore di pubblicazione sono già migliaia le visualizzazione su tutti i canali social di Radio Deejay per questa canzone che accompagnerà la programmazione musicale durante il periodo natalizio.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Chiudi
Chiudi