La Notte bianca natalizia non si fa. Della Penna: "Non sarebbe opportuna" - Natale 2019
Abruzzo Smart Academy - ITS Agroalimentare Teramo CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


28 maggio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Eventi 02/12/2019

La Notte bianca natalizia non si fa. Della Penna: "Non sarebbe opportuna"

Natale 2019

Vasto: la conferenza stampa di presentazione degli eventi natalizi 2019La Notte bianca natalizia non si farà. "Non sarebbe opportuna. Non è un evento del Comune di Vasto, che non l'ha autorizzato", afferma Carlo Della Penna, assessore al Turismo e ai Grandi Eventi, a margine della conferenza stampa di presentazione degli spettavoli natalizi organizzati dall'amministrazione comunale.

Annuciata nei giorni scorsi dal sindaco di Vasto, Francesco Menna, nella puntata di Timeout di cui è stato ospite [VIDEO], la non-stop del 25 dicembre era stata auspicata da Marco Corvino, presidente di Vasto in centro, il consorzio che raggruppa una settantina di commercianti della città antica [LEGGI].

L'incontro con i parroci - "La lettera dei parroci del centro storico ha rappresentato per noi uno stimolo", dice Della Penna. "Comprendiamo bene le esigenze delle parrocchie. In Giunta non abbiamo neanche parlato di questo evento, anche perché se ne farebbero troppe di Notti bianche. C'è la data di luglio, che è un appuntamento fisso dell'estate. Poi dai commercianti ne è stata richiesta un'altra per il post-San Michele. Non è opportuno organizzare anche una nottata natalizia. La Giunta ha incontrato i parroci. Ci siamo riuniti per parlare di determinati aspetti della vita mondana. Fino a quando i privati organizzano eventi stando nelle regole fissate, non ci sono problemi. Il problema nasce quando sono necessarie deroghe alla normativa. Fino a quando questo accade in occasione di un evento estivo, come la Notte bianca di luglio, non è un problema. Era poco opportuno, però, ripetere un manifestazione di quel tipo anche a Natale, che è una festa religiosa".

Sulle modifiche al percorso della processione di San Michele, Americo Ricciardi, responsabile dell'Ufficio Turismo del municipio, precisa che il problema è la sicurezza. "Abbiamo messo il palco in piazza Rossetti, perché piazza del Popolo non è stata ritenuta idonea dalla Commissione provinciale di vigilanza sui locali di pubblico spettacolo. Piazza Rossetti è l'unica piazza è idonea ad accogliere eventi che, come il concerto di San Michele, in cui, essendo gratuiti, non si può determinare a priori il numero dei partecipanti in base ai biglietti venduti". "Piazza Rossetti - aggiunge Della Penna - presenta, invece, vie di fuga sufficienti".

La Notte natalizia non si farà, ma i rappresentanti dei commercianti non se la prendono: "La richiesta era stata inoltrata - dice Corvino - ma poi sono subentrate delle complicazioni. Ci saranno altre circostanze per organizzare serate musicali".

In questo video, Della Penna annuncia gli appuntamenti principali del Natale 2019:

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi