La Vastese vince ancora: all’Aragona i biancorossi battono 2-1 l’Olympia Agnonese - Botta e risposta nel primo tempo. Nella riprese decide Dos Santos
 
Vasto   Sport 01/12

La Vastese vince ancora: all’Aragona i biancorossi battono 2-1 l’Olympia Agnonese

Botta e risposta nel primo tempo. Nella riprese decide Dos Santos

Seconda vittoria consecutiva e quinto risultato utile di fila per la Vastese che inizia a trovare una certa continuità in campionato. Non era semplice lo scontro diretto con l’Olympia Agnonese ma la squadra di Amelia ha trovato un prezioso successo per 2-1. Dopo il botta e risposta tra Francesco Esposito e Acosta nel primo tempo – nel giro di un minuto – è stato bomber Dos Santos a firmare il successo nella ripresa.

La partita. Il tempo di iniziare ed ecco che la Vastese passa subito in vantaggio. Sugli sviluppi di una punizione la palla finisce prima sul palo dopo la deviazione di un difensore ospite, poi resta in area ed è lesto Francesco Esposito a calciare in rete. Ma, dopo la ripresa del gioco, gli ospiti trovano subito il pareggio. Dopo un’azione sull’out dell’Agnonese, Bardini non trattiene la palla che attraversa tutto lo specchio della porta finendo sui piedi di Acosta che segna il gol dell’1-1. Al 15’ l’Agnonese si propone con una ripartenza ed è bravo Bardini a respingere la conclusione di Diarra incuneatosi in area. La Vastese prova a proporsi nella metà campo ospite ma, al 18’, sono ancora una volta gli ospiti ad essere pericolosi con la conclusione di Acosta deviata in corner. Al 20’ Dos Santos non sfrutta un calcio di punizione e poi va a recuperare palla al limite della sua area bloccando la ripartenza molisana. Ne scaturisce un’azione veloce della Vastese che però non viene concretizzata negli ultimi metri. La squadra ospite è sempre propositiva e, al 23’, colpisce anche una traversa con un colpo di testa. A scuotere i suoi ci prova Alonzi, al 29’, con un tiro da fuori che però viene agevolmente bloccato da Mejri. Ci prova anche Vittorio Esposito, al 32’, con un calcio di punizione dalla sinistra che impegna il portiere molisano. Un minuto dopo Dos Santos, imbeccato da V.Esposito, strozza troppo la conclusione di sinistro mandando a lato. Al 40’ la Vastese prova a sfruttare di nuovo un calcio di punizione, la conclusione di Vittorio Esposito finisce di poco alta sulla traversa. Si va al riposo con le due squadre sull’1-1.

Si torna in campo e la Vastese alza la pressione per poter arrivare al gol, l’Agnonese si chiude e poi si affida alle ripartenze con i suoi uomini veloci. All’11, con l’azione che si sviluppa sulla destra, arriva alla conclusione la squadra di casa con la palla che finisce in curva. Dall’altra parte anche il tiro di Kone non centra lo specchio della porta. Dopo tanti tentativi arriva il gol della Vastese. Dos Santos è un rapace nell’area piccola ad avventarsi sul pallone che calcia in rete facendo esplodere la d’Avalos. Dopo il gol del vantaggio l’attaccante biancorosso mostra i muscoli agli spettatori e poi corre ad abbracciare Stivaletta. L’Agnonese tenta la reazione e, poco prima della mezz’ora, ha un’occasione non sfruttata da Kone. Poi, al 32’, ci prova Palumbo con un tiro da fuori che finisce alto. Un minuto dopo è Cavuoti a calciare alto sulla traversa dopo un’azione pericolosa dei padroni di casa sull’out di sinistra. I molisani non si arrendono e, al 37’, è ancora bravo Bardini a bloccare una conclusione velenosa. Con la girandola dei cambi mister Amelia rinforza il centrocampo per chiudere spazi agli ospiti che ci provano fino all’ultimo. Al 45’, su un crossa dalla destra, è ancora Kone a impensierire la retroguardia biancorossa. E così, al triplice fischio del direttore di gara, a far festa sono i biancorossi.

Vastese – Olympia Agnonese 2-1
(2’ F.Esposito; 3’ Acosta; 21’st Dos Santos)
Vastese: Bardini L., Pompei, Giorgi, Marianelli, Alonzi (43’st Stivaletta), Cacciotti, Ravanelli (3’st Cavuoti >> 41’st Zinni)), Bardini F., Esposito F., Esposito V. (23’st Palumbo), Dos Santos (38’st Altobelli). Panchina: Di Rienzo, Ansini, Loggello, Cardinale. Allenatore: Amelia.
O.Agnonese: Mejri, Diakitè, Nicolao, Viscovich (43’st Perkovic), Frabotta, Allegra, Diarra (25’st D’Ercole), Pejic, Kone M.A., Minacori (25’st Ballerini), Acosta. Panchina: Kusmanovic, Vogliacco, Di Lollo, Dembele, Konè A.O., Rullo. Allenatore: Pizii
Arbitro: Marchioni di Rieti (Ottobretti di Foligno e Capasso di Piacenza).
Ammoniti: Diakitè, Allegra, Pompei, V.Esposito, Acosta.

Guarda le foto

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi