La spiaggia ripulita dai "residui" dell’estate: a Vasto Marina operazione #iononrestoaguardare - I volontari hanno recuperato una gran quantità di rifiuti
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


21 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Ambiente 01/12/2019

La spiaggia ripulita dai "residui" dell’estate: a Vasto Marina operazione #iononrestoaguardare

I volontari hanno recuperato una gran quantità di rifiuti

Alcuni dei cittadini che hanno partecipato all'iniziativaBottiglie, gonfiabili, grucce e parti di ombrelloni. E poi retine, cannucce, perfino pneumatici e tanto altro ancora. E'quanto hanno trovato - e portato via - i cittadini che questa mattina hanno partecipato all'operazione #iononrestoaguardare, lanciata dal movimento "spontaneo" che già nei mesi scorsi ha chiamato a raccolta i vastesi per la pulizia volontaria di alcuni degli angoli più belli del territorio.

Appuntamento alle 10 in lungomare Duca degli Abruzzi e poi, con guanti, sacchi e la maglietta dedicata alla giornata, tutti a caccia di immondizia tra la pista ciclabile e le dune di Vasto Marina. Complice la giornata di sole un buon numero di persone ha partecipato all'iniziativa, tra loro anche gli scout del gruppo Agesci Vasto 1.

A fine mattinata dalla spiaggia sono stati portati via e affidati alla Pulchra numerosi sacchi pieni dei "residui" della stagione estiva che, i soliti incivili, hanno abbandonato in spiaggia noncuranti del rispetto dell'ambiente. "Siamo convinti - spiegano i promotori dell'iniziativa - che sia compito di tutti impegnarsi per rendere un po' più pulito il nostro territorio". Un messaggio che viene condiviso da sempre più cittadini che, in gruppi organizzati o iniziative spontanee, trovano l'occasione per prendersi cura di qualche zona della città.

Da parte dei promotori di #ionorestoaguardare c''è la soddisfazione per la riuscita della giornata e l'appuntamento alla prossima occasione con l'invito a tutti i cittadini a prendersi cura dell'ambiente anche con piccole azioni contribuendo così al bene comune. 

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro


      Chiudi
      Chiudi