La spiaggia ripulita dai "residui" dell’estate: a Vasto Marina operazione #iononrestoaguardare - I volontari hanno recuperato una gran quantità di rifiuti
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


20 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Ambiente 01/12/2019

La spiaggia ripulita dai "residui" dell’estate: a Vasto Marina operazione #iononrestoaguardare

I volontari hanno recuperato una gran quantità di rifiuti

Alcuni dei cittadini che hanno partecipato all'iniziativaBottiglie, gonfiabili, grucce e parti di ombrelloni. E poi retine, cannucce, perfino pneumatici e tanto altro ancora. E'quanto hanno trovato - e portato via - i cittadini che questa mattina hanno partecipato all'operazione #iononrestoaguardare, lanciata dal movimento "spontaneo" che già nei mesi scorsi ha chiamato a raccolta i vastesi per la pulizia volontaria di alcuni degli angoli più belli del territorio.

Appuntamento alle 10 in lungomare Duca degli Abruzzi e poi, con guanti, sacchi e la maglietta dedicata alla giornata, tutti a caccia di immondizia tra la pista ciclabile e le dune di Vasto Marina. Complice la giornata di sole un buon numero di persone ha partecipato all'iniziativa, tra loro anche gli scout del gruppo Agesci Vasto 1.

A fine mattinata dalla spiaggia sono stati portati via e affidati alla Pulchra numerosi sacchi pieni dei "residui" della stagione estiva che, i soliti incivili, hanno abbandonato in spiaggia noncuranti del rispetto dell'ambiente. "Siamo convinti - spiegano i promotori dell'iniziativa - che sia compito di tutti impegnarsi per rendere un po' più pulito il nostro territorio". Un messaggio che viene condiviso da sempre più cittadini che, in gruppi organizzati o iniziative spontanee, trovano l'occasione per prendersi cura di qualche zona della città.

Da parte dei promotori di #ionorestoaguardare c''è la soddisfazione per la riuscita della giornata e l'appuntamento alla prossima occasione con l'invito a tutti i cittadini a prendersi cura dell'ambiente anche con piccole azioni contribuendo così al bene comune. 

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       

      Chiudi
      Chiudi