Ponte Sente chiuso, da dicembre a marzo gli studenti viaggeranno sulla ex SS86 con due minibus - L’annuncio del sindaco Felice Magnacca
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


28 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Ponte Sente chiuso, da dicembre a marzo gli studenti viaggeranno sulla ex SS86 con due minibus

L’annuncio del sindaco Felice Magnacca

La protesta di settembreLa protesta degli studenti di Castiglione Messer Marino e le richieste degli amministratori locali sembrano aver trovato finalmente una risposta. A settembre, i giovani si unirono al sit in all'ingresso del viadotto "Sente" chiuso attraversandolo per sottolineare le difficoltà quotidiane per arrivare nelle scuole di Agnone: un viaggio di un'ora e 20 [LEGGI].

Oggi è il sindaco di Castiglione, Felice Magnacca, ad annunciare la svolta: due minibus transiteranno sulla ex SS 86 per permettere un collegamento più veloce con Agnone.

"A partire dal 2 dicembre 2019 e fino al 30 marzo 2020 – dice Magnacca – il trasporto scolastico effettuato dalla ditta Autoservizi Cerella srl, per gli studenti di Castiglione, Schiavi di Abruzzo e Castelguidone che frequentano gli istituti superiori di Agnone, verrà effettuato mediante l’impiego di due minibus resi necessari per i transito sulla ex SS 86 nel periodo invernale. La buona notizia è confermata dalla struttura politica e tecnica della Regione Abruzzo, e ditta concessionaria del servizio".

"Il sindaco e l’amministrazione comunale, ringraziano la Regione Abruzzo dal Presidente Marsilio al sottosegretario della giunta Umberto D’Annuntiis il quale direttamente ha preso a cuore la vicenda, la struttura tecnica nella persona di Tobia Monaco e l’ingegner Giuseppe Silvestri amministratore unico della ditta Cerella il quale con impegno e volontà, ha permesso l’istituzione di questo servizio riorganizzando le corse nel territorio dell’Alto Vastese. Siamo convinti di aver ottenuto un ottimo risultato per gli studenti e pendolari della linea, alleviando la fatica del viaggio, soprattutto nel periodo invernale. Con soddisfazione possiamo garantire che continueremo nelle opportune sedi a fare il nostro lavoro con impegno e passione per il bene della comunità".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi