Vasto, auto contro un palo della luce via Vittorio Veneto: donna in ospedale - Incidente nei pressi della villa comunale
Scopri di più CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


14 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 26/11/2019

Vasto, auto contro un palo della luce via Vittorio Veneto: donna in ospedale

Incidente nei pressi della villa comunale

Vasto: il luogo dell'incidenteUn'auto è finita stamani contro un palo della pubblica illuminazione a Vasto. 

L'incidente è avvenuto attorno alle 11,50 all'altezza dell'incrocio tra via Vittorio Veneto, via Tobruk, via San Michele e Via Cavour per cause che la polizia locale sta accertando.

Sul posto il 118 per soccorrere la giovane al volante della Citroen C3. 

Questa la ricostruzione fatta dalla polizia locale: "Nel sinistro è rimasta coinvolta una Citroen ad uso speciale condotta da B.C. nata nel 1989, di origine tunisina e diversamente abile. La stessa andava ad impattare, per cause ancora in corso di accertamento, contro un palo dell’illuminazione pubblica riportando delle lesioni e soccorsa da una autoambulanza del 118. Gli agenti della polizia locale hanno effettuato le operazioni di rilevo del sinistro, mentre la viabilità veniva regolata da una volante della Polizia di Stato. La circolazione durante le operazioni di rilievo ha subito lievi rallentamenti. Sul posto è intervenuto anche un operatore della ditta Enel Sole per la messa in sicurezza del palo dell’illuminazione pubblica".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 


Chiudi
Chiudi