Accusa di tentata estorsione, il 42enne passa dal carcere ai domiciliari - La decisione del Tribunale del Riesame
 
Vasto   Cronaca 26/11

Accusa di tentata estorsione, il 42enne passa dal carcere ai domiciliari

La decisione del Tribunale del Riesame

Commissariato di VastoPassa dal carcere di ai domiciliari T.O.L., il 42enne di Vasto arrestato a fine ottobre con le accuse di tentata estorsione e lesioni gravi ai danni di un artigiano [LEGGI].

Ieri il Tribunale del Riesame dell'Aquila ha accolto l'istanza presentata dall'avvocato Luigi De Cesare, disponendo l'attenuazione della misura restrittiva dalla custodia cautelare in carcere agli arresti domiciliari. 

"Il Tribunale - spiega De Cesare - sulla scorta delle tesi difensive da me presentate, ha ritenuto contenibile l'esigenza cautelare del reiterazione del reato. La misura verrà applicata non appena sarà disponibile il braccialetto elettronico".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi