"La valigia di Caterina" per le donne in difficoltà, l’iniziativa del Lions Club San Salvo - Anche uno striscione in via Roma
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


24 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

San Salvo   Attualità 25/11/2019

"La valigia di Caterina" per le donne in difficoltà, l’iniziativa del Lions Club San Salvo

Anche uno striscione in via Roma

Il presidente del Lions Club San Salvo, Antonio Cocozzella, a nome del club ha deciso di aderire alla Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne esponendo uno striscione sulla centralissima via Roma e aderendo al service "La valigia di Caterina".

"La Giornata è una ricorrenza che è stata istituita ormai quasi dieci anni fa (esattamente il 17 dicembre 1999) – scrive il Lions Club – dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite tramite la risoluzione 54/134. Ogni 25 novembre i Paesi sono invitati a organizzare eventi e iniziative al fine di sensibilizzare la propria cittadinanza sul tema della violenza contro le donne e il femminicidio. Ancora una volta siamo al fianco di chi ha bisogno con il service La valigia di Caterina dell'officer distrettuale Christian Valentino che prevede la donazione di fondi e di una banca del tempo per le donne che escono da un percorso di violenza".

"La valigia di Caterina rappresenta un progetto sperimentale innovativo – spiega Valentino – destinato alle donne in stato di disagio e di vulnerabilità che hanno deciso di mettersi in viaggio, ovvero donne seguite dai servizi sociali di base, dal servizio di tutela e protezione dei minori o dai centri antiviolenza che hanno maturato, con gli operatori di riferimento, percorsi di autonomia verso una nuova vita. A queste donne sarà dunque assegnata La valigia di Caterina, riempita da tutti coloro che vorranno dare una mano a queste donne sfortunate che vogliono riprendere la strada della rinascita".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi