Borracce di alluminio per tutti i tesserati: il Futsal Vasto diventa "plastic free" - Ancora un’iniziativa educativa della società biancorossa
 
Vasto   Sport 24/11

Borracce di alluminio per tutti i tesserati: il Futsal Vasto diventa "plastic free"

Ancora un’iniziativa educativa della società biancorossa

I ragazzi dell'under 17Stop alle bottigliette di plastica negli allenamenti con l'obiettivo di estendere questa scelta anche alle partite di campionato. Il Futsal Vasto, società sportiva presente in tutte le categorie dalla scuola calcio alla prima squadra che milita in C1, ha promosso un'iniziativa per educare i suoi oltre 150 tesserati al rispetto dell'ambiente. Nei giorni scorsi sono state consegnate a tutti i ragazzi delle borracce in alluminio, realizzate in collaborazione con lo sponsor Le Terre di Maja, che verranno utilizzate da ciascun biancorosso negli allenamenti. "Abbiamo calcolato - spiegano i dirigenti del Futsal Vasto - che, solo negli allenamenti, utilizziamo ogni anno un migliaio di bottigliette di plastica. Da oggi, nei nostri allenamenti, saranno bandite le bottigliette e ogni ragazzo utilizzerà la sua borraccia". 

Il progetto ideato dai dirigenti vastesi si chiama "Fair Play Ambientale - Dai la tua mano all'ambiente". Ma l'obiettivo del Futsal Vasto è ancor più ambizioso. "Vogliamo estendere lo stop alla plastica anche alle gare ufficiali dei nostri campionati coinvolgendo la Figc Abruzzo. La nostra idea è quella di regalare le borracce a tutte le altre squadre di calcio a 5 riuscendo così a rendere il campionato della nostra regione completamente plastic free. È un progetto ambizioso e impegnativo a cui teniamo molto e speriamo di poterlo realizzare anche grazie al supporto di imprenditori sensibili al tema". 

Questa iniziativa segue quelle messe in campo negli anni scorsi dalla società sportiva vastese. "Partecipiamo ad un progetto per la sensibilizzazione dei ragazzi circa la nocività del gioco d'azzardo". Inoltre, seguendo lo spunto della nazionale giapponese al Mondiale in Russia, dallo scorso anno i giocatori del Futsal Vasto si impegnano nel lasciare puliti gli spogliatoi quando giocano in trasferta - e, naturalmente, anche in casa - facendo trovare alla società ospitante un biglietto di ringraziamento.

La prima squadra con le borracceDel resto, ad ogni inizio stagione, il messaggio lanciato dal presidente Giacomucci e dai componenti del direttivo è chiaro: "Per noi viene al primo posto la formazione degli uomini e poi quella dei giocatori". 

Un indirizzo chiaro che passa anche attraverso l'educazione ambientale e che, da oggi in poi, vede i giocatori di calcio a 5 di tutte le età chiamati ad impegnarsi in prima persona per portare avanti l'impegno assunto insieme alla loro squadra. "Ci auguriamo che i nostri ragazzi, oltre ad utilizzare la borraccia negli allenamenti possano portarla sempre con loro così da diffondere tra i loro coetanei il messaggio di rispetto dell'ambiente che passa anche attraverso la rinuncia ad un po' di plastica".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi