"Oggi, col malore di mio padre, ho capito quanto è importante avere l’ospedale nella mia città" - Le riflessioni di un lettore di Zonalocale
 

"Oggi, col malore di mio padre, ho capito quanto è importante avere l’ospedale nella mia città"

Le riflessioni di un lettore di Zonalocale

Ambulanza all'ospedale di Vasto (foto di repertorio)"Oggi ho capito l'importanza di avere un ospedale in città". Un lettore di Zonalocale vuole condividere pubblicamente i suoi pensieri dopo aver vissuto ore di apprensione per un suo familiare.

"Oggi è stata una giornata molto complicata. Mio padre non è stato bene. È stato portato in ambulanza in ospedale, dove ha fatto una Tac e visite dall'otorino e dal neurologo, esami del sangue, varie flebo di fisiologica, eccetera. Ho trovato persone disponibilissime: il primario Maria Amato, i medici di otorino, neurologia e pronto soccorso, infermieri e operatori socio sanitari gentilissimi. Ora mio padre è a casa e ho fatto questa piccola riflessione. Vasto ha un ospedale con un capitale umano molto preparato, gentile, disponibile, cordiale ed efficiente. Mi sono sentito orgoglioso".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi