Trasferta amara per il Futsal Vasto: i biancorossi sconfitti ad Avezzano - Serie C1 - I vastesi reggono un tempo, poi perdono 5-1
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


25 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Sport 23/11/2019

Trasferta amara per il Futsal Vasto: i biancorossi sconfitti ad Avezzano

Serie C1 - I vastesi reggono un tempo, poi perdono 5-1

Niente da fare per il Futsal Vasto che, in casa dell'Orione Avezzano, rimedia la seconda sconfitta consecutiva. Nella trasferta in terra marsicana gli uomini di mister Rossi reggono un tempo, dopo il vantaggio dei padroni di casa trovano il pareggio con Dante Salvatore. Poi vanno sotto di un gol e di un uomo per l'espulsione di Colombaro (doppia ammonizione che ha lasciato più di qualche dubbio ai vastesi). Si va negli spogliatoi sul 2-1 per l'Orione.

Nella ripresa Gaspari e compagni non riescono ad esprimere al meglio il loro gioco e subiscono altre tre reti dall'Orione che chiude la partita sul 5-1. Sabato prossimo il Futsal Vasto tornerà a giocare tra le mura amiche ospitando il Lions Bucchianico, fanalino di coda del campionato. I biancorossi dovranno prepararsi al meglio in settimana per tornare a far punti e riprendere a marciare verso la quota salvezza. 

La 10ª giornata
Es Chieti - Futsal Lanciano 1-8
A.Padovani - Lisciani Teramo 5-2
Area L’Aquila - Magnificat 1-3
Atl. Silvi - Hatria Team 2-0
Orione Avezzano - Futsal Vasto 5-1
Sport Center - La Fenice 10-3
Sulmona Futsal - Lions Bucchianico 6-2

La classifica: 28 Atl. Silvi, Magnificat; 23 Futsal Lanciano; 22 A. Padovani; 18 Sulmona Futsal*, Sport Center; 15 Orione Avezzano*; 13 Futsal Vasto; 11 Hatria TeamM 7 Es Chieti; 4 Area L’Aquila, La Fenice, Lions Bucchianico, Lisciani Teramo.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro


      Chiudi
      Chiudi