Un nespolo per la scuola dell’Infanzia di via Verdi di San Salvo - Celebrata oggi la Festa dell’albero
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


5 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

San Salvo   Eventi 21/11/2019

Un nespolo per la scuola dell’Infanzia di via Verdi di San Salvo

Celebrata oggi la Festa dell’albero

"Il piccolo nespolo che ha bussato oggi alla porta della scuola dell'Infanzia di via Verdi di San Salvo (Istituto Comprensivo n. 2) viveva proprio accanto alla discarica ed era triste, malandato e soprattutto molto solo. Per questo motivo ha deciso di lasciare la discarica e di andare a vivere nel giardino della scuola circondato dall'amore di tanti bimbi".

Questa la storia che ha contestualizzato il percorso didattico svolto con i piccoli alunni della scuola in occasione della Festa dell'albero 2019. L'iniziativa ha visto la partecipazione di una rappresentanza dei carabinieri forestali di Vasto che, con la loro professionalità, hanno contribuito a sviluppare nei bambini la consapevolezza dell'importanza dei principali temi di tutela ambientale.

Il piccolo nespolo è stato piantato nel giardino della scuola dove potrà vivere circondato dalle cure dei piccoli alunni e dove potrà crescere protetto e pieno di gioia. "Tutto il personale della scuola dell'Infanzia di via Verdi si unisce nel ringraziare di vero cuore il Comando Stazione Carabinieri Nucleo Forestale di Vasto per aver contribuito alla riuscita di questa bellissima iniziativa".

Guarda le foto

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi