L’autrice Sara Caramanico a Celenza sul Trigno e Palmoli per "Libriamoci" - Ha presentato agli alunni "Specchio e Anima"
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


29 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

L’autrice Sara Caramanico a Celenza sul Trigno e Palmoli per "Libriamoci"

Ha presentato agli alunni "Specchio e Anima"

Nell’ambito del progetto Libriamoci, l’Istituto Comprensivo di Castiglione Messer Marino-Carunchio ha organizzato un incontro con la giovane autrice francavillese Sara Caramanico e gli studenti della scuola secondaria di 1° grado di Palmoli e di Celenza sul Trigno. L’autrice ha presentato la sua opera Specchio e Anima (Ed. Il Viandante), alternando momenti di lettura di alcuni stralci dell’opera a momenti di interazione e discussione con i giovani lettori.

I ragazzi sono stati rapiti dalla maestria della speciale lettrice e dalla tematica affrontata nel libro. Specchio e Anima tratta la storia di un’adolescente, Stella, alle prese con i problemi famigliari, la scuola e i rapporti con i coetanei, ingigantiti da una visione di se stessa e della realtà alterata da una forte disistima per come crede di apparire  agli occhi degli altri: goffa, obesa, inadatta in ogni circostanza. 

Come nelle fiabe anche nella vita reale, a volte,  si incontrano persone che ci indicano il sentiero per un percorso interiore che ci porti ad amare noi stessi per mezzo di passioni e scelte in  grado di farci  sperimentare situazioni di benessere. Queste ci consentono di ritrovare l’equilibrio fondamentale per essere se stessi: esseri unici e irripetibili.

L’iniziativa ha avuto un successo, oltre ogni aspettativa: molti fra i ragazzi hanno chiesto di essere abbracciati dall’autrice, altri hanno letteralmente preso d’assalto la biblioteca comunale prendendo in prestito libri da leggere.

Si ringraziano  la dirigente scolastica Anna Paolella per la sua gradita presenza, le insegnanti dei plessi scolastici di Celenza sul Trigno e Palmoli, le amministrazioni comunali per la partecipazione e la disponibilità. 

Un ringraziamento particolare all’autrice Sara Caramanico per aver suscitato nei giovani lettori curiosità, interesse e momenti di intensa commozione.

La scuola

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi