Agli chef Bozzelli, Foia e Ladisa il "Collegium Cocorum" della Federazione italiana cuochi - A Roma i riconoscimenti professionali anche per gli chef di Vasto e San Salvo
 
Vasto   Personaggi 15/11

Agli chef Bozzelli, Foia e Ladisa il "Collegium Cocorum" della Federazione italiana cuochi

A Roma i riconoscimenti professionali anche per gli chef di Vasto e San Salvo

Bozzelli, Foia e LadisaUn premio agli chef che hanno raggiunto i 25 anni di carriera è stato consegnato mercoledì 13 novembre a Roma, alla Camera dei Deputati. Il Collare Collegium Cocorum è l'onorificenza che la Federazione Italiana Cuochi assegna ai suoi associati con cinque lustri di carriera alle spalle, riconoscendone l'impegno nel promuovere la buona cucina. 

Tra i 297 chef premiati c'erano anche 20 abruzzesi e, tra questi, tre sono del nostro territorio. A ricevere infatti il Collegium Cocorum sono stati i vastesi Francesca Bozzelli (del Ristorante San Marco) Silvano Foia (che cura la cucina di Prestige - da Lino) e il sansalvese Cosmo Denys Ladisa (di Baia del Sole). Bozzelli e Ladisa sono membri dell'Associazione Cuochi Val di Sangro mentre Foia è con l'Associazione Cuochi Pescara. Per tutti e tre è il meritato riconoscimento di tanti anni trascorsi in cucina con grande passione e dedizione per questo lavoro.

Nell'occasione sono stati consegnati riconoscimenti speciali a Lorena Bianchetti (conduttrice A Sua Immagine, Rai1), Gennaro Sangiuliano (direttore TG2), Giorgio Calabrese (Presidente Comitato Nazionale Sicurezza Alimentare), Angelo Mellone (capostruttura Rai1 e autore Linea Verde), Luigi Scordamaglia (consigliere amministrazione Ice e presidente Filiera Italia) e Claudia Manari (autrice Rai1), che hanno ricevuto il Collare Amici dei cuochi per "l'impegno a favore della valorizzazione del territorio e delle sue tradizioni".

"Abbiamo voluto evidenziare - ha spiegato il presidente di Federcuochi, Rocco Pozzulo - da un lato l’importante capacità evocativa della cucina professionale e il prestigio di cui godono i veri professionisti del settore, dall’altro, anche attraverso l’assegnazione del collare Amici dei cuochi, conferito ad istituzioni e personalità vicine alla Federcuochi, la versatilità di un ambito che oggi è a pieno titolo un’importante espressione culturale del nostro tessuto socio-economico". 

Gli abruzzesi premiati
Barone Emma, Bozzelli Francesca, Cucchiella Letizia, D’Alfonso Antonella, D’Andrea Patrizia, D’Angelo Miriam, D’Evangelista Paolo, Del Signore Dario, Di Carlo Fabio, Di Crescenzo Angela, Di Sciullo Sandro, Facciolini Bruno, Foia Silvano, Ladisa Cosmo Denys, Lucentini Silvio, Montoro Antonio, Petrongolo Nicola, Schiazza Stefano, Spada Maurizio, Spadone Marcello.

Guarda le foto

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi