Menna: "Lotta all’evasione fiscale, a breve con i soldi recuperati riasfalteremo una strada" - Il sindaco: "Mi ricandido se lo vogliono la mia comunità politica e i cittadini"
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


20 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Politica 14/11/2019

Menna: "Lotta all’evasione fiscale, a breve con i soldi recuperati riasfalteremo una strada"

Il sindaco: "Mi ricandido se lo vogliono la mia comunità politica e i cittadini"

Francesco MennaUna strada di Vasto sarà rimessa a nuovo con i proventi del recupero dell'evasione fiscale. "È una cosa fondamentale per me, un fatto culturale", ha detto il sindaco, Francesco Menna, nella puntata di Timeout, trasmessa in diretta martedì scorso, 12 novembre, da Zonalocale [GUARDA].

"A breve inaugureremo una strada che avremo sistemato attraverso la lotta all'evasione fiscale. Ci sarà un cartello: Strada asfaltata grazie al contributo della lotta all'evasione dei tributi locali".

Menna ha tirato le somme di tre anni e mezzo di mandato: "Vorrei essere ricordato per aver riportato il Comune a un bilancio più sereno che porti la città a essere più competitiva. Vorrei essere ricordato come il sindaco che ha preso tante denunce per il bene della città, ad esempio sul Jova Beach Party, ma anche per aver cercato ovunque le risorse perché questo Comune possa viaggiare sereno".

Menna si è definito "molto fiero della lotta all'evasione. Insediare l'Ufficio tributi ed entrate al pian terreno del municipio, dove possono accedere tutti, e sapere che c'è un ufficio che fa la lotta all'evasione è una delle cose di cui vado più orgoglioso, perché consente di dire ai cittadini che siamo tutti uguali e che chiunque, compreso l'amico o il parente del sindaco, può capitare in questa vicenda".

Non scioglie la riserva su una sua ricandidatura alle elezioni del 2021, ma non dice di no. Tra un anno e mezzo, si presenterà ai nastri di partenza della competizione elettorale "nel momento in cui la mia famiglia politica, la mia comunità di appartenenza e i cittadini ritengono che ho svolto un lavoro importante e ci sono le condizioni per ricandidarsi. Io non mi sono mai autocandidato. Resto a disposizione della città e dei cittadini e lo sarò anche da segretario comunale".

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro


      Chiudi
      Chiudi