Ancora un incidente provocato da un cinghiale sulla statale 16: vettura danneggiata - Branco di ungulati sbuca di sera sulla ss16
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


27 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 14/11/2019

Ancora un incidente provocato da un cinghiale sulla statale 16: vettura danneggiata

Branco di ungulati sbuca di sera sulla ss16

Ancora un incidente provocato da un cinghiale sulle strade del Vastese. Ieri sera due amici stavano percorrendo in auto la statale 16 quando improvvisamente, nel tratto tra il viadotto San Nicola e località Canale, si sono visti sbucare un cinghiale in strada. L'uomo alla guida di una vettura, una Fiat Tipo, non è riuscito ad evitare l'impatto con l'ungulato - fortunatamente di medie dimensioni.

"In quegli attimi di concitazione - racconta E.M., proprietario della vettura che in quel momento era seduto al posto del passeggero - mi sono accorto che dietro quel cinghiale più piccolo ce n'erano una decina, probabilmente un'intera cucciolata guidata dalla madre, e per questo abbiamo proseguito la marcia per evitare guai peggiori".

I due si sono poi fermati poco più avanti per verificare i danni riportati dalla vettura. Sulla carrozzeria erano ben evidenti i segni dell'impatto. Per i due passeggeri, fortunatamente, solo tanto spavento per la disavventura in cui sono incappati oltre ai danni subiti dalla vettura da dover riparare.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi