Mareggiate divorano la spiaggia di Casalbordino, l’allarme del sindaco: "Lì passerà la Via Verde" - Marinucci: "Per risolvere il problema servono 10 milioni di euro"
 

Mareggiate divorano la spiaggia di Casalbordino, l’allarme del sindaco: "Lì passerà la Via Verde"

Marinucci: "Per risolvere il problema servono 10 milioni di euro"

Casalbordino Lido: le mareggiate di oggi hanno divelto una scalinata di cementoLe mareggiate stanno divorando la spiaggia. Non è una novità a Casalbordino Lido. La prima ondata di maltempo solleva la coperta corta dei ripascimenti ed mette a nudo il problema in tutta la sua gravità. 

"Lì passerà la Via Verde della Costa dei Trabocchi", fa notare il sindaco, Filippo Marinucci. "Si tratta del lato nord del lungomare, dove è previsto un intervento da 400mila euro, ma non sarà risolutivo", è l'allarme lanciato dal primo cittadino di Casalbordino. "Uno studio di fattibilità elaborato dall'Università dell'Aquila insieme al Ministero dell'Ambiente-Dipartimento difesa del suolo prevede, infatti, lavori per la realizzazione di un braccio a mare: un pennello da 800 metri, più il rinforzo delle scogliere frangiflutti esistenti, per cui servono 10 milioni di euro. È necessario che la Regione intervenga investendo fondi propri affinché il progetto possa andare avanti perché, al di là del braccio a mare già finanziato, i cui lavori inizieranno prima dell'estate, è necessario un intervento ben più strutturato non solo per consentire la realizzazione della Via Verde, ma soprattutto per risolvere il problema dell'erosione che flagella la nostra spiaggia"-

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi