Alunni e insegnanti possono tornare in classe: ora la scuola "Ridolfi-Zimarino" è sicura - Taglio del nastro, conclusi gli interventi antisismici
 
Pollutri   Cronaca 12/11

Alunni e insegnanti possono tornare in classe: ora la scuola "Ridolfi-Zimarino" è sicura

Taglio del nastro, conclusi gli interventi antisismici

Pollutri: taglio del nastro alla scuola Ridolfi-Zimarino dopo i lavori di adeguamento sismicoRitorno in classe nel plesso scolastico di via monsignor Carusi per gli alunni della scuola primaria e dell'infanzia di Pollutri, dopo la fine dei lavori di messa in sicurezza dell'edificio. Alla presenza del sindaco, Nicola Mario Di Carlo, del dirigente scolastico dell'istituto comprensivo Ridolfi-Zimarino, Camillo D'Intino, e di don Mario D'Ippolito, alunni, docenti e personale Ata hanno fatto ritorno nelle loro aule. I lavori di adeguamento alle norme antisismiche vigenti dell'edificio sono iniziati nello scorso luglio e terminati ad ottobre.

"Le tematiche riguardanti la sicurezza e l'efficienza delle scuole sono prioritarie per la nostra amministrazione" ha dichiarato il sindaco Di Carlo, "appena insediati nello scorso mese di maggio, ci siamo messi al lavoro per risolvere questa incombenza. Abbiamo avuto la fortuna di incontrare interlocutori che ci hanno supportato riconoscendo la bontà delle nostre scelte, consentendoci di effettuare un intervento mirato in tempi brevi, al fine di ridurre al minimo i disagi per gli studenti e le famiglie". Oltre ai lavori che già erano in cantiere, l'amministrazione ha impegnato 15.000 euro di fondi propri per la pittura esterna della scuola, per sostituire la canna fumaria della cucina e per la demolizione del balcone. "Abbiamo cercato di curare non solo la sicurezza, la funzionalità e la salubrità degli ambienti, ma anche l'estetica, consci che far vivere i ragazzi e farli lavorare in un ambiente gradevole, pulito e dignitoso, oltre che bello e colorato, è comunque una forma indiretta di educazione al rispetto della proprietà comune". Un ringraziamento particolare è stato rivolto all'ingegner Alessandro Di Martino, progettista e direttore dei lavori e alla ditta Pegaso srl, esecutrice dell'opera, oltre che agli uffici comunali e agli operai del comune. Oltre a questi lavori appena ultimati sono già in corso i lavori di efficientamento energetico del campo sportivo comunale, con ammodernamento degli spogliatoi e nuova illuminazione e sono stati appaltati i lavori di accorpamento nel plesso scolastico di via del Santo Rosario.

Comunicato stampa

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi