Impianti sportivi, a Vasto il convegno con Sara Simeoni e Giovanni De Benedictis - Appuntamento per il 16 novembre all’Itset Palizzi
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


26 maggio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Sport 07/11/2019

Impianti sportivi, a Vasto il convegno con Sara Simeoni e Giovanni De Benedictis

Appuntamento per il 16 novembre all’Itset Palizzi

La locandina del convegno"Parliamo di sport e dell'impiantistica sportiva su tutto il nostro territorio, dell'importanza dello sport per i nostri giovani e del suo valore pedagogico. Anche del suo valore come risorsa per il turismo sportivo per la nostra città e del suo comprensorio".

Così la Pro loco Città del Vasto annuncia il convegno che si terrà il 16 novembre, alle 10, nell'aula magna Maurizio Natale dell'Itset Palizzi

"Iniziamo - si legge in una nota del presidente della Pro loco, Mercurio Saraceni - con l'atletica leggera, regina dei Giochi Olimpici e dello sport dai tempi più antichi.
Madrina della giornata sarà la primatista mondiale e campionessa olimpionica a Mosca 1980 di salto in alto, Sara Simeoni. Inoltre, Giovanni De Benedictis campione ed atleta olimpionico abruzzese, la nostra concittadina e campionessa europea Master 50 Miriam Di Iorio; oltre al presidente regionale del Coni, Enzo Imbastaro, all'assessore regionale allo Sport, Guido Liris".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi