Giornata del diabete: al distretto sanitario confronto con gli esperti e controlli gratuiti - La nuotatrice De Ascentis testimonial come modello di stile di vita sano
CHIUDI [X]
 
Vasto   Attualità 06/11

Giornata del diabete: al distretto sanitario confronto con gli esperti e controlli gratuiti

La nuotatrice De Ascentis testimonial come modello di stile di vita sano

Il team di Diabetologia di Vasto in collaborazione  con i tre Lions Clubs di Vasto, ha organizzato uno screening gratuito, per la diagnosi e prevenzione del diabete mellito tipo 2, nella giornata di sabato 9 novembre, a partire dalle ore 9, al Distretto Sanitario di base di Vasto in via Michetti. Testimonial dell'evento sarà la nuotatrice vastese Giulia De Ascentis, modello di stile di vita sano.  La Giornata Mondiale del Diabete 2019 ha per tema "Diabete: proteggi la tua famiglia" in quanto riconosce il ruolo chiave delle famiglie nella gestione, cura e prevenzione del diabete e nel sostenere  la rete delle persone colpite.

Nella mattinata ci saranno una serie di interventi: 

- Saluto del Direttore NOD di  Vasto - Dott.ssa M. Tascione, 
- Diabete gestazionale e Sindrome metabolica - Diabetologa Dott.ssa M.  Squadrone
- Prevenzione Diabete tipo 2  del MMG  - Medico di base  Dott. ssa S.Di Santo
- Parodontopatia e Igiene del cavo orale - Odontoiatra Dott. Delia Farina 
- Dieta e stile di vita - Dott.ssa in Dietistica M.Ulisse

A  seguire si effettueranno screening gratuiti:
- Controllo glicemici gratuiti
- Test  per valutare  il rischio di sviluppare diabete nei prossimi 10 anni
- Visite odontoiatriche gratuite ai pazienti diabetici 

"Il razionale di questa iniziativa - spiega il team di Diabetologia - sta nel fatto che il diabete mellito è una vera pandemia per il continuo aumento delle persone che ne sono affette (in Italia quasi 4 milioni) e per le ingenti risorse che la malattia assorbe (pari a circa 9 miliardi/anno per i soli costi diretti, soprattutto ospedalizzazioni, farmaci, assistenza); inoltre la malattia provoca, in molti casi,  una scadente qualità della vita e forti ripercussioni sociali con una spesa per i costi indiretti (perdita di produttività, spesa a carico del sistema previdenziale per disabilità permanente, pensionamento anticipato ed anche perdita di produttività di chi assiste il paziente) di quasi 11 miliardi/anno. È pertanto fondamentale, per contenere costi sociali e assistenziali, una diagnosi precoce".

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi