Con "Impulsi di musica" il sostegno a scuola media Zimarino, protezione civile e progetto Noemi - Musica e solidarietà: Paolo Pasquini al lavoro per l’edizione 2019
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


15 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Casalbordino   Musica 05/11/2019

Con "Impulsi di musica" il sostegno a scuola media Zimarino, protezione civile e progetto Noemi

Musica e solidarietà: Paolo Pasquini al lavoro per l’edizione 2019

Impulsi di musica è il concerto rock che, negli ultimi anni, ha permesso di vivere serate all'insegna della musica con una grande attenzione alla solidarietà. L'evento, ideato e coordinato da Paolo Pasquini, nella scorsa edizione ha raccolto fondi che lo stesso Pasquini ha consegnato alla professoressa Lambertini della scuola media P.S. Zimarino di Casalbordino per la ristrutturazione del palco dell'aula magna dell'istituto. E, anche quest'anno, non sono mancati il sostegno alla protezione civile "Madonna dell'Assunta" di Casalbordino, sempre a servizio della comunità, e al Progetto Noemi di Guardiagrele

"Le somme raccolte vengono investite sul territorio principalmente a favore delle scuole della città, allo scopo di sostenere il percorso di crescita culturale dei ragazzi", ha ricordato Antonio Angelucci, presidente dell'Avis Casalbordino "Don Antonio Tobia" che collabora all'organizzazione dell'evento. 

Dopo il successo della passata edizione lo sguardo è già rivolto alla serata del prossimo 14 dicembre all'auditorium Tito Molisani. "Stiamo pensando alla finalità benefica del concerto di dicembre, come al solito non dimenticheremo i giovani e la cultura", annuncia Paolo Pasquini. Come sempre ci sarà il sostegno dell'amministrazione comunale. Per l'assessore alla cultura Carla Zinni, Impulsi di musica è "una serata di assoluto spessore musicale, con i nostri ragazzi protagonisti indiscussi di un concerto che molti ci invidiamo. La qualità cresce ogni anno, questo rappresenta motivo di orgoglio per l’intera comunità".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi