"L’ultimo sacerdote", esordio letterario per Valeria Sara Papini - L’autrice vastese al Pisa Book Festival
CHIUDI [X]
 
Vasto   Cultura 05/11

"L’ultimo sacerdote", esordio letterario per Valeria Sara Papini

L’autrice vastese al Pisa Book Festival

Sarà presentato al Pisa Book Festival il romanzo d'esordio di Valeria Sara Papini, avvocato vastese residente nella città toscana, L'ultimo sacerdote. Al centro del libro c'è la morte nel 1878 di David Lazzeretti, fondatore del "Giurisdavidismo, sulla quale cercherà di fare luce l'avvocato Anna Donati. La vicenda, vera, fa da sfondo ad altri enigmi e storie ambientati sull'Amiata.

Il volume d'esordio della Papini è pubblicato dalla casa editrice Homo Scrivens e il cerchio si chiuderà con il Pisa Book Festival, rassegna dedicata alle case editrici indipendenti dove tutto è iniziato.

L'8 novembre, infatti, il libro sarà presentato all'interno della manifestazione dallo scrittore Marco Malvaldi e l'autrice in un'intervista a La Nazione ripercorre le tappe de L'ultimo sacerdote: "Un anno fa, mi aggiravo fra gli stand del Pisa Book in cerca di un editore che credesse in me e volesse investire nella mia creatività. Con timidezza mi sono accostata a Homo Scrivens che conoscevo per aver lanciato scrittori di successo. Da quell’incontro si è aperto per me un anno straordinario che ho voluto si compisse proprio al Pisa Book con la presentazione in anteprima del mio libro d’esordio. Questa fiera rappresenta non solo un momento culturale di alto profilo ma anche una occasione per editori e giovani autori come me di entrare in contatto e scrivere nuove storie personali".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi