"L’incrocio a Sant’Antonio abate è pericoloso: chiediamo più sicurezza" - L’appello dei residenti del quartiere
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


30 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 24/10/2019

"L’incrocio a Sant’Antonio abate è pericoloso: chiediamo più sicurezza"

L’appello dei residenti del quartiere

"Serve più sicurezza sulle strade del nostro quartiere". I residenti di Sant'Antonio abate chiedono attenzione sulla condizione dell'incrocio tra via Cardone e la provinciale 181 - la strada che porta al villaggio Siv e a San Salvo - che presenta più di una criticità. Qui, in passato, si sono verificati incidenti anche di una certa gravità e, quotidianamente, c'è il rischio di scontri. Il semaforo è ormai rotto e spento da tempo, la segnaletica orizzontale e verticale scarseggia.

Se a questo si aggiunge che non sempre gli utenti della strada rispettano limiti di velocità e le regole di circolazione, ecco che per i residenti di questa zona la situazione diventa davvero critica. Anche perchè, oltre alla pericolosità dell'incrocio, ci sono altre criticità, come la la mancanza di un adeguato marciapiede per poter andare a piedi - magari anche spingendo un passeggino - verso il centro città, o una pensilina per la fermata del bus

Nel video le richieste dei residenti.

Guarda il video Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti


Video - I residenti:"Incrocio a Sant'Antonio è pericoloso"

L'intervista ai residenti del quartiere Sant'Antonio abate - Servizio di Giuseppe Ritucci



 

     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi