Si ustiona con l’acqua bollente, 75enne trasferito in elicottero al Cardarelli di Napoli - Ustioni gravi sul 45-50% del corpo
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


5 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 22/10/2019

Si ustiona con l’acqua bollente, 75enne trasferito in elicottero al Cardarelli di Napoli

Ustioni gravi sul 45-50% del corpo

Augusto SardelloneSi è levata in volo verso il Cardarelli di Napoli l'eliambulanza che trasferirà nel reparto specializzato dell'ospedale partenopeo A.V l'uomo di 75 anni ustionato dall'acqua bollente nella sua casa di Vasto.

È accaduto attorno alle 8,30 di stamani.

"Si è trattato di un incidente dimestico", spiega il dottor Augusto Sardellone, responsabile del pronto soccorso dell'ospedale San Pio da Pietrelcina di Vasto. "Il paziente è rimasto ustionato dall'acqua bollente, che gli è caduta addosso da un contenitore mentre si apprestava a pulire un tegame sporco d'olio. È stato soccorso dal 118 e trasportato in ospedale, dove gli abbiamo praticato il necessario trattamento, prima di disporre l'elisoccorso per trasferirlo al reparto grandi ustionati di Napoli. Ha riportato ustioni sul 45-50% del corpo".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi