Nel triathlon di Borgo Egnazia protagonisti i vastesi Marco Aquino e Marco Greco - Impegnativa gara sulla distanza del mezzo ironman
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


25 maggio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Sport 21/10/2019

Nel triathlon di Borgo Egnazia protagonisti i vastesi Marco Aquino e Marco Greco

Impegnativa gara sulla distanza del mezzo ironman

C'erano anche due vastesi nella prima edizione del Borgo Egnazia half tri, gara di triathlon nella suggesstiva location di Borgo Egnazia, a Savelletri di Fasano (Brindisi). Marco Greco, tesserato con la società È Fit di Pescara, e Marco Aquino, tesserato con Inuit di Pescara, si sono cimentati nella gara sulla distanza del mezzo ironman percorrendo 1,9 km. di nuoto, 90 km. di bici e 21 km. di corsa.

Particolarmente dura la frazione di bici, con 10 km. di salita che si sono fatti sentire nelle gambe degli atleti. Nella giornata dal clima estivo i triatleti hanno percorso le strade che dalla costa si sono addentrate nei suggestivi paesaggi della Selva di Fasano con un vento forte da sud che li ha accompagnati negli ultimi chilometri.

Per i due atleti i risultati sono stati più che soddisfacenti, Marco Aquino ha chiuso la sua gara in 5 ore e 43 minuti, 6 ore il tempo impiegato da Marco Greco. Da entrambi, a fine giornata, un grazie alle loro famiglie che li supportano negli allenamenti e all'allenatore Paolo Di Lullo, dell'H2O di Vasto. 

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi