Rintracciato il pirata della strada che ha investito madre e figlia in via Roma - La polizia risale a un anziano di San Salvo
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


9 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 19/10/2019

Rintracciato il pirata della strada che ha investito madre e figlia in via Roma

La polizia risale a un anziano di San Salvo

È stato rintracciato il responsabile dell'investimento di qualche giorno fa in via Roma a Vasto. Una donna stava attraversando sulle strisce pedonali tenendo in braccio la figlia quando era stata colpita dall'automobile; l'uomo alla guida non si era fermato omettendo di prestare soccorso [LEGGI]. 

"Il personale di polizia intervenuto – spiega il commissariato – dopo essersi assicurato del necessario soccorso alle vittime, ha raccolto i primi elementi per giungere all’identificazione dell’autore dei reati. Fondamentale è stata la testimonianza resa da un passante che ha consentito di individuare modello e targa dell’autovettura in questione. I poliziotti sono riusciti quindi a identificare il proprietario del veicolo il quale, immediatamente, dichiarava che quella mattina non era alla guida dell’auto".

"Soltanto attraverso accurate indagini come le acquisizioni delle riprese video nei tratti stradali interessati dal passaggio dell’autoveicolo pirata negli istanti immediatamente precedenti l’investimento, si è arrivati all’identificazione dell’autore dell’investimento. L’uomo, un anziano di San Salvo riconosciuto anche dalla donna, per l’investimento avrebbe risposto penalmente esclusivamente del reato minore di lesioni colpose, in caso di querela. In seguito all’omissione di soccorso, verrà denunciato in stato di libertà anche per tale più grave reato punito con la condanna alla reclusione da sei mesi a tre anni".

La polizia coordinata dal commissario Fabio Capaldo conclude con una raccomandazione: "Invitiamo gli utenti della strada al rispetto delle norme di comportamento, soprattutto onde evitare che a condotte colpose si aggiungano ipotesi dolose ben più gravi. Fortunatamente la donna investita e la bambina hanno riportato lesioni lievi, anche se la minore è attualmente ricoverata per osservazioni".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     

    Chiudi
    Chiudi